Barilla, la pasta al centro
Barilla, la pasta al centro
Economia

Barilla, la pasta al centro

È uscito il nuovo spot dell'azienda con il claim: 'Dove c'è pasta c'è amore'

È uscito il nuovo spot della Barilla. Dopo venti anni di comunicazione ad altissimo livello diventa importante cambiare e rinnovarsi mantenendo comunque una linea di continuità con il passato. E Barilla ci riesce molto bene.
Geniale l’idea di usare la metafora del cinema. In questo modo l’azienda fa un patto con il telespettatore dichiarando la finzione della scena.

Così chi vede lo spot non deve fare un confronto tra la realtà di oggi complicata ed il quadretto idilliaco presentato ma, proprio perché un film, può vivere con tranquillità la poesia e la storia raccontata. Bella la musica, regia fluida e fotografia coerente con il messaggio che si vuole trasmettere.

La regia Barilla e gli effetti speciali “sempre al dente” rinforzano l’immagine del brand e in maniera elegante evidenziano i vantaggi nell’utilizzo del prodotto.
Il vecchio claim “Dove c’è Barilla c’è casa” entrato nell’immaginario collettivo viene sostituito con “Dove c’è pasta c’è Amore”  dove il nome generico di pasta diventa sinonimo della marca Barilla.
Per lo spettatore più distratto lo slogan viene ulteriormente rinforzato dalla frase “Dove c’è pasta c’è Barilla”.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti