Family Banker, il modo innovativo ed efficace di gestire la relazione con ogni singolo cliente
Family Banker, il modo innovativo ed efficace di gestire la relazione con ogni singolo cliente
Economia

Family Banker, il modo innovativo ed efficace di gestire la relazione con ogni singolo cliente

Informazione pubblicitaria
Nei momenti di crisi economica come quello che stiamo attraversando si preferisce ridurre le proprie spese, comprese le spese bancarie, come quelle per aprire, gestire, utilizzare un conto corrente, un mutuo, un finanziamento. Ma allo stesso tempo, proprio nei periodi di crisi e incertezza sul futuro, tendenzialmente aumenta la propensione al risparmio delle famiglie, come antidoto a una situazione critica e per tutelarsi quanto più possibile nei confronti di eventuali spese da sostenere e necessità da affrontare. O, in altri casi, per cercare di mantenere nel corso del tempo il livello di vita acquisito e a cui non si vuole rinunciare.

In questo quadro, e in queste prospettive, il modello, organizzativo e operativo, di Banca Mediolanum e dei suoi Family Banker al servizio diretto di ogni cliente sul territorio, coniuga modernità ed efficienza, tecnologie facili e veloci da utilizzare per le operazioni più semplici e quotidiane, come un prelievo o un bonifico, e risorse umane altamente preparate e specializzate, in grado di garantire al cliente assistenza personale per quanto riguarda le scelte e decisioni più importanti e strategiche, come la pianificazione finanziaria dei propri risparmi e investimenti. Banca Mediolanum , in questo modo, si basa su una struttura snella e dinamica, molto diversa da quella delle banche tradizionali, che permette una significativa riduzione dei costi strutturali, e quindi modernità ed efficienza si traducono in un vantaggio competitivo a beneficio del cliente.

In più, l'altra grande 'rivoluzione' compiuta da Banca Mediolanum nello scenario e nel mercato bancario è stata quella di riunire in una sola figura professionale, quella appunto del Family Banker , la preparazione e le competenze del direttore di banca tradizionale, che si occupa di fidi, mutui e prestiti, insieme a quella del professionista che segue gli investimenti, la pianificazione finanziaria e la gestione del risparmio. In questo modo, ogni cliente, sia che si tratti dell'apertura di un conto corrente, della concessione di un finanziamento, della scelta di fondi comuni o soluzioni assicurative o di previdenza complementare, può fare sempre riferimento a un unico interlocutore specializzato, che conosce molto bene e che rimane a sua disposizione nel corso degli anni, anziché doversi rivolgere a uffici diversi e operatori che spesso cambiano di volta in volta o dopo poco tempo. Una 'rivoluzione', e un modo innovativo ed efficace di gestire la relazione con ogni singolo cliente, che sempre più risparmiatori e investitori privati dimostrano di apprezzare.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti