DANILO SCHIAVELLA/ANSA
Economia

Assunzioni nella Pubblica Amministrazione, le cose da sapere

Ecco quali organismi dello Stato recluteranno nuovi dipendenti, per un totale di quasi 8mila unità

Il numero esatto è stato scritto nero su bianco in due decreti ministeriali: 7.903 unità. Sono i nuovi dipendenti che verranno reclutati dalla pubblica amministrazione (Pa) italiana,  che torma dunque a fare un po’ di assunzioni dopo anni di blocco del turnover (cioè di mancata sostituzione di chi è andato in pensione con nuovi ingressi di giovani o con l'arruolamento di molti precari). 

Gli enti che assumono

Il grosso delle assunzioni, cioè oltre 5mila in tutto, si concentrerà tra le Forze dell’Ordine. Anche in altre aree della Pa, tuttavia, è previsto un piccolo svecchiamento degli organici. Ecco, di seguito, un elenco dei profili professionali che verranno reclutati: 

-Poliziotti: 1.032 assunzioni

-Carabinieri: 2.033 

-Guardia di Finanza: 619

-Vigili del Fuoco: 375

-Amministrazione carceraria: 1.090

Al di fuori del perimetro delle Forze dell’Ordine, gli enti che assumono sono: 

-Inps: 750 nuovi dipendenti  

-Consiglio di Stato: 99

-Corte dei Conti: 92

-Avvocatura generale dello Stato: 37 

L’infornata nei ministeri 

Hanno avuto il via libera anche nuovi concorsi pubblici nei ministeri (o in enti ministeriali). Ecco in quali :

-Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef): 401

-Ministero dei Beni Culturali (Mibact): 509 posti

-Agenzia delle Entrate: 236 


Ingressi nella scuola 

Pure il Ministero dell’Istruzione si sta muovendo e presto pubblicherà il bando per reclutare 2.425 presidi. Ci sono poi in cantiere altri concorsi nella scuola, che però porteranno al reclutamento di nuovi insegnanti soltanto nel 2018, con l'inzio dell'anno scolastico a settembre. 

Per saperne di più: 


Ti potrebbe piacere anche

I più letti