Gabriele del Torchio, il rilancio di Alitalia e la rivista Ulisse
ANSA/STEFANO PORTA
Gabriele del Torchio, il rilancio di Alitalia e la rivista Ulisse
Economia

Gabriele del Torchio, il rilancio di Alitalia e la rivista Ulisse

L'amministratore delegato a Milano per presentare il magazine completamente rinnovato, assicura: "La due diligence di Etihad terminerà in un mese, il 2014 è iniziato bene. E Cordero di Montezemolo alla presidenza sarebbe il benvenuto"

Questa volta ha scelto Milano e non Roma. Gabriele del Torchio, amministratore delegato di Alitalia, in grande spolvero, ha presentato dalla Terrazza Martini il nuovo “Ulisse” che da storica rivista di bordo viene trasformato in un vero e proprio magazine di tendenza che si rivolge a un target di qualità con l’ambizione di non rimanere sull’aereo ma di entrare nelle case di tutti i passeggeri.

"Siamo a Milano per dichiarare che siamo italiani e venire in questa città significa avvicinarsi all'altro grande centro economico del Paese soprattutto in previsione di Expo2015" ha dichiarato Del Torchio prima di presentare la rivista, completamente rinnovata, con un focus specifico sul tema del viaggio: ogni mese verranno raccontate alcune tra le più belle e interessanti città italiane e internazionali viste con gli occhi di un viaggiatore curioso ed esperto. Per ognuna di queste saranno offerte anche rapide e incisive informazioni pratiche con tutti gli appuntamenti da non mancare, ma non si trascureranno anche mete di carattere più turistico e culturale con l’indicazione di tutto ciò che si dovrà fare per vivere autenticamente il viaggio.

Ampio spazio inoltre alla moda, con un accento particolare al made in Italy e ai suoi protagonisti, e al taste cioè al nostro patrimonio enogastronomico, che, con la moda, rappresenta sicuramente una delle eccellenze italiane più apprezzate a livello mondiale. E poi ancora arte, design, musica, cinema. Il tutto a costo zero. O meglio: "Abbiamo trovato sponsor per 700 mila euro che ci consentono di coprire abbondantemente tutti i costi di produzione" ha spiegato Paolo Gelmi, il direttore di Ulisse. "La rivista rappresenta quelli che sono i valori dell'Alitalia del futuro. È uno strumento di comunicazione delle bellezze del nostro Paese verso tutte le destinazioni dove portiamo i passeggeri e fin dentro le loro case, essendo la rivista un regalo per i clienti, come sarà di volta in volta annunciato dal personale di cabina".

L'occasione, tuttavia, è stata importante anche per fare il punto su alcuni temi importanti per la compagnia di bandiera: l'andamento del business, le trattative in corso con la compagnia emiratina Etihad per un ingresso nel capitale, il rapporto con Air France.

"Siamo usciti dal 2013 con qualche difficoltà ma il 2014 è iniziato molto bene" ha dichiarato l'a.d. "Abbiamo smesso di perdere passeggeri nonostante abbiamo ridotto il numero di aeromobili in circolazione per far volare di più meno aerei". Nel frattempo, proseguono le trattative con Etihad per l'ingresso nel capitale. "Siamo in fase di due diligence" ha dichiarato "e non posso commentare: quello che posso dire è che continua e ragionevolmente si concluderà in 3-4 settimane a partire da adesso". Già attivati i contatti con il nuovo Governo e il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ("Letta e il ministro Lupi ci sono stati molto vicini e la continuità di Lupi nel suo ruolo è una notizia positiva per noi") mentre Del Torchio ha anche aggiunto che un eventuale incarico di presidenza a Luca Cordero di Montezemolo, come da rumors degli ultimi giorni, "sarebbe una cosa positiva".

"Il Nuovo Ulisse sale a bordo di Alitalia in un momento per noi molto significativo" ha aggiunto Del Torchio. "La nostra Compagnia esce da un periodo di lavoro intenso e oggi è più forte, ed è per questo che abbiamo voglia di ricominciare a raccontare e a raccontarci. Mi auguro che il nuovo Ulisse possa contribuire a rendere speciale la vostra esperienza di viaggio con Alitalia. La nostra mission è quella di essere Ambasciatori del Made in Italy nel mondo e vogliamo meritare di esserlo".   

"Ulisse è un prodotto editoriale completo, ricco, capace di catturare l’attenzione di tutti i viaggiatori e farsi "portare" con loro. Non sarà un semplice magazine" continua il direttore Paolo Gelmi. "Una redazione "autoriale" e con grandi esperienze sui temi quali il turismo, la moda, il design, la cultura e l’entertainment proporrà ogni mese argomenti attuali trasformando Ulisse in un vero e proprio compagno di viaggio".

------------------

LA NUOVA RIVISTA ULISSE

ulisse_emb4.jpg
Ti potrebbe piacere anche

I più letti