News

Economia degli ormoni, competizioni internazionali di arti marziali e altre storie dell'Asia

A Taiwan, gli animali domestici diventano bambini, e nelle Filippine i taxi sono in guerra per accaparrarsi i clienti

Sono sempre di più le ragazze cinesi interessate ai guadagni facili, soprattutto dopo aver scoperto di poter risparmiare niente meno che 300mila dollari lavorando per due anni una decina di ore alla settimana per soddisfare, virtualmente, le fantasie dei cinesi single. Sempre in Cina, tre ragazze sono state aggredite perché "troppo brutte", mentre il Monastero di riferimento per il Kung Fu, a Shaolin, vuole organizzare una competizione internazionale per gli appassionati di arti marziali. Nelle Filippine i tassisti si fanno la guerra per accaparrarsi i clienti, mentre a Taiwan gli animali domestici vengono sempre più spesso trattati come neonati.

MIKE CLARKE/AFP/Getty Images

Sono sempre di più le studentesse cinesi che scelgono di diventare ricche sfruttando "l'economia degli ormoni", come la chiamano nella Repubblica popolare. Del resto, con due anni di lavoro a una media di dieci ore alla settimana potrebbero guadagnare fino a 300mila dollari. Ad alimentare il "mercato degli ormoni" ci sono, naturalmente, i 50 milioni di cinesi single che sognano di costruire un rapporto normale con l'altro sesso. E in attesa di trovare la compagna giusta, soddisfano le loro esigenze online, creando enormi opportunità di lavoro (e reddito) per tutte queste ragazze disponibili a intrattenere una o più relazioni contemporaneamente, a patto che restino tutte virtuali.  

Ti potrebbe piacere anche

I più letti