News

Domestiche "affittate" nei negozi, polvere di perle contro il sole, zuppe ai vermi e altre storie dell'Asia

A Singapore le collaboratrici domestiche sono "esposte" nei centri commerciali, mentre in Cina si usano perle e latte umano per evitare le scottature

A Singapore, chi cerca una babysitter o una collaboratrice domestica può affidarsi ad alcuni negozi specializzati in cui, prima di firmare il contratto, può vederle all'opera. In Cina, invece, mentre le spose cercano gli edifici coloniali per farsi scattare qualche foto "europea" con l'abito bianco di tradizione occidentale, chi vuole approfittare dell'estate e della spiaggia senza rinunciare alla pelle bianchissima rispolvera metodi più o meno tradizionali per proteggersi dalle scottature. Una famosa attrice pakistana, invece, rischia di perdere tutto il suo pubblico dopo aver baciato un indiano (in un film).

PETER PARKS/AFP/Getty Images

Vi siete sposati in Europa? No, nella Cina europea. Non tutti sanno che i cinesi hanno l'abitudine di scattare le foto dell'album di nozze prima della cerimonia, per poter affittare più vestiti, scegliere una giornata col cielo blu (o meglio, meno grigio), e divertirsi immortalandosi al mare, in città o in campagna, a seconda dei gusti. Ebbene, l'ultima moda per le spose è quella di farsi fotografare in prossimità degli edifici coloniali, facendo finta di essere in Europa. Indossando, per l'occasione, un candido abito bianco.

Ti potrebbe piacere anche
ARTICOLI PREMIUM

La nuova stangata sulla casa

True

I più letti