Redazione

-

Live blogging

10:00 - Con un blitz iniziato alle prime luci dell'alba carabinieri e polizia hanno eseguito l'ordine di sequestro del presidio no border e dei migranti che si trovavano nella pineta vicino al confine di Stato, a Ventimiglia. Il confine è bloccato. La polizia sta procedendo con lo sgombero della scogliera.

È stata la procura di Imperia a emettere il decreto di sequestro dell'area della pineta dei Balzi Rossi, vicino alla scogliera che dal giugno scorso è simbolo della protesta dei migranti che chiedono di poter passare dalla Francia per raggiungere il nord Europa. La polizia ha sottoposto a fermo di identificazione cinque persone. Uno dei no border che si trovavano nella pineta si e' buttato a mare ed è  stato recuperato. La frontiera con la Francia, presidiata dalla police nationale, è chiusa a Ponte san Ludovico. (Ansa)

© Riproduzione Riservata

Commenti