Cronaca

Un presidente social: "Smaschero i 'lavativi' su Facebook"

Si chiama Umberto De Gregorio ed è presidente di Eav (Circumvesuviana): "Grazie ai social licenzio e premio"

Riapre funivia di Castellammare, vista mozzafiato su golfo Napoli

Carmelo Caruso

-

La ferrovia peggiore dItalia…”

Abbiamo un triste primato

Non solo. Da poche settimane ne avete un altro. Lei, Umberto De Gregorio, è il primo presidente dellEav (lazienda dei trasporti campana di cui fa parte la Circumevsuviana) a utilizzare Facebook come gogna.

Eh no. Semai sono il primo presidente che ha abolito il numero verde

E a sostituirlo con una pagina Facebook. Ma, insomma. Si può?

Di più. Si deve. Diciamola tutta, prima di questa rivoluzione, gli operatori che ascoltavano le proteste dei passeggeri se ne infischiavano. Era un numero inutile. Gli utenti si sentivano…

Abbandonati

Ecco. Proprio così. Adesso abbiamo una pagina seguita da 11 mila follower e siamo capaci di rispondere in 3 minuti. Facebook ci ha assegnato pure la stella che attesta l’efficienza della pagina.

Pagina che, però, lei, utilizza per accusare i suoi dipendenti di essere lavativi.

Riceviamo 3 mila segnalazioni di disservizio. Io, personalmente, ne ricevo quasi 30 al giorno. Rispondo a tutti.

Dunque, sta sempre al telefono.

No. Osservo, valuto, in qualche caso licenzio.

Quanti?

3 dipendenti per abuso della legge 104 a Ischia, mentre 5 per assenteismo a Torre Annunziata. In cento anni è accaduto per la prima volta.

Tutti casi segnalati attraverso i social

Ho 3 mila dipendenti. Facebook mi consente di controllarli. E voglio sottolineare anche premiarli.

Finora ha solo litigato. Con i sindacati.

Solo uno

Su Il Mattino ha definito il sindacato un coltello che uccide il moribondo. In questo caso i trasporti pubblici.

Ammetto. Ho forse esagerato

Giusto un po.

Si, ma dico una verità. Inoltre sono un uomo corretto e garbato. A tutti gli utenti rispondo subito facendo le scuse. Quella campana è un’utenza disagiata.

Ma con lei

Abbiamo un servizio che su WhatsApp - per chi è iscritto, in grado di comunicare disagi, scioperi. Tutto in tempo reale. Sa, abbiamo 100 milioni di passeggeri l’anno. E voglio ricordare che abbiamo sperimentato anche un app “salva-passeggeri”…

Pure?

Straordinaria. Si chiama Sam. Serve a segnalare i furti e le aggressioni. In pratica, una volta aperta, l’app si trasforma in una videocamera collegata con il sistema centrale il quale riceve la posizione e ne registra l’abuso. Io la definisco una vera “pistola virtuale”.

Ci ha convinto. È un vero presidente social

Mi piace raccontare la mia azienda ma amo anche i rapporti dialettici. Appena concludiamo la telefonata le spedisco i comunicati

Le giro un indirizzo mail?

Dimentica. Sono social. Ha What’app?



© Riproduzione Riservata
tag:

Commenti