Cronaca

Strage di Caselle: la colf condannata all'ergastolo

Dorotea De Pippo è stata riconosciuta come l'ideatrice del triplice delitto

Strage Caselle: i Ris nella villa degli orrori

Redazione

-

E' stata condannata all'ergastolo, per la strage di Caselle, Dorotea De Pippo. La donna, ex colf della sua famiglia, era accusata di essere l'ideatrice della cosiddetta strage di Caselle, il triplice delitto in cui persero la vita Claudio Allione e Maria Angela Greggio, e la nonna materna, Emilia Campo Dall'Orto.

Disposta anche una provvisionale di 300 mila euro per Maurizio Allione, figlio e nipote delle tre vittime, che dopo la sentenza ha così dichiarato: "I miei hanno avuto giustizia. Per me è un piccolo passo per ricominciare, anche se so che nessuno me li restituira'". (ANSA)

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Omicidio Caselle: i casi simili

E' il compagno dell'ex domestica l'uomo che ha sterminato la famiglia Allione. Una strage analoga a tante altre compiute da conoscenti

Commenti