Cronaca

Sindaco ex pugile difende un cittadino stendendo l'aggressore

È successo in provincia di Catanzaro, a Soverato: Ernesto Alecci è intervenuto per fermare un'aggressione

Costa calabrese, Soverato

Redazione

-

Primo cittadino e primo a intervenire in difesa di un suo cittadino, stendendo l'aggressore e rimediandosi anche qualche ferita. È successo a Soverato, cittadina balneare in provincia di Catanzaro, nel golfo di Squillace, che nel 2000 visse la tragica piena del torrente Beltrame. Protagonista il sindaco Ernesto Alecci.

Il 4 settembre, in una tranquilla serata di fine estate, Alecci era in auto con un operaio comunale, mentre stava tornando da un sopralluogo in alcune strutture cittadine. In quel mentre si è trovato di fronte a un'aggressione: un uomo, in stato di alterazione psichica, si è scagliato contro un altro uomo brandendo una bottiglia di vetro rotta. 

Il sindaco è intervenuto, predicando la calma, ma ha visto l'aggressore lanciarsi contro di lui. È allora che, forte dei suoi trascorsi da pugile, l'ha colpito con un pugno per stordirlo, spingendolo a terra per poi immobizzarlo fino all'arrivo dei carabinieri. 

Alecci, eletto con un lista civica e candidatosi alle elezioni politiche del 4 marzo con il Pd, nello scontro ha riportato alcuni piccoli tagli.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Terremoto in Centro Italia: il racconto dei sindaci rimasti soli sulle macerie

Da Amatrice ad Arquata del Tronto, dopo due anni la ricostruzione è un miraggio. Tra burocrazia e norme, i primi cittadini spesso hanno le mani legate

Chi sono i sindaci delle più importanti città americane

Da New York a San Francisco, da Miami a Los Angeles. Ecco i primi cittadini delle maggiori metropoli Usa

Panorama d'Italia: il dialogo con i sindaci e i Governatori - I VIDEO

Obiettivi, progetti e ambizioni che il tour si propone di raggiungere con le amministrazioni locali. I loro commenti, le loro idee, le loro proposte

Chi sono i sindaci e i governatori che piacciono di più

Prima in classifica Chiara Appendino. Virginia Raggi in netto calo. Tra i Presidenti di Regione spiccano Luca Zaia ed Enrico Rossi

Commenti