Scandalo Vaticano: Chaouqui donna "copertina"

Sulla sua pagina Facebook la donna al centro di "Vatileaks2" si stupisce di essere in prima pagina su Panorama e su l'Espresso. Ma c'è poco da stupirsi...

vatileaks-francesca-chaouqui-papa-francesco

La copertina di Panorama in edicola il 3 Dicembre

Redazione

-

"Facciamo che domani mi sveglio e mi dite che ero su Scherzi a Parte?". Così Francesca Immacolata Chaouqui scrive sulla sua pagina Facebook questa mattina. "Ma possibile che io sia la notizia dei due principali settimanali di approfondimento di questo stato?"

Facciamo che domani mi sveglio e mi dite che ero su scherzi a parte? Ma possibile che io sia la notizia dei due principali settimanali di approfondimento di questo stato?

Posted by Francesca Immacolata Chaouqui on Mercoledì 2 dicembre 2015


Sì, è possibile. Perché lo scandalo Vatileaks2 è uno scandalo che sta scuotendo il mondo intero e lei, la giovane trentenne romana, è una delle chiavi per decifrare l'intrigo nei sacri palazzi.

 
LEGGI ANCHE: La bomba sexy che imbarrazza il Vaticano

La copertina di Panorama in edicola da oggi, infatti, racconta i segreti del "corvo". Chi è Francesca Immacolata Chaouqui? Nata 33 anni fa a San Sosti (Cosenza), pierre e poi membro della potente Cosap, la Commissione che dal 2013 indaga sulle finanze della Chiesa, oggi è accusata di essere uno dei "corvi" della seconda Vatileaks, che tanto imbarazza Papa Francesco anche per i suoi rapporti (perfino sessuali) con monsignor Lucio Vallejo Balda. Ma da dove parte la sua scalata al Vaticano? Nel numero in edicola da oggi, Panorama racconta nella sua storia di copertina, le origini della lunga marcia di Chaouqui. Una marcia iniziata con un incontro davanti a due tazze di tè nell’inverno 2012.

© Riproduzione Riservata

Commenti