Produttore TV si schianta dove morì Taricone

Stava collaudando il suo ultraleggero lì dove esattamente 5 anni fa morì Taricone

Martino Bonicelli Taricone

Un'immagine di Martino Bonicelli dal suo profilo facebook – Credits: @facebook

Redazione

-

Il mondo della tv è in lutto: Martino Bonicelli, 58 anni, produttore televisivo e sportivo, è caduto con il suo ultraleggero a Terni nello stesso luogo dove esattamente cinque anni fa, il 29 giugno 2010, perse la vita Pietro Taricone, attore diventato famoso in seguito alla sua partecipazione al "Grande Fratello”.

Il produttore era appena decollato con il suo nuovo veivolo quando, dopo pochi istanti, l'ultraleggero ha perso quota e si è schiantato.

Sembra, da una prima ricostruzione, che abbia colpito i cavi dell'alta tensione perdendo il controllo dell'ultraleggero che è poi caduto in una cava poco distante.

L'incidente, avvenuto domenica mattina, è ancora in fase di accertamento da parte della procura di Terni

Un'ulteriore indagine è stata aperta anche dall'Enav.


 
© Riproduzione Riservata

Commenti