Papa Francesco, l'italo-argentino

Jorge Mario Bergoglio è figlio di emigranti piemontesi, della provincia di Asti - Tutto sul nuovo Papa -

Papa Francesco benedice i fedeli in Piazza San Pietro (credits: Ansa)

Terry Marocco

-

Un Papa di origini piemontese.  L’arcivescovo di Buenos Aires, Jorge Mario Bergoglio, il neo Papa Francesco, è di famiglia astigiana, viene da Bricco Marmorito di Portacomaro Stazione, paese alle porte di Asti del quale è originario anche l’ex sindaco di Torino Sergio Chiamparino, che raggiunto al telefono da Panorama si compiace e scherza:

«Una terra fertile, che oltre a fare un ottimo grignolino ha natali illustri».

Il nonno del Pontefice Giovanni Angelo Bergoglio, si trasferisce a Torino dove nasce il padre Mario Josè, impiegato delle ferrovie. La madre del Papa, Regina Maria Sivori (come il celebre calciatore juventino, anche lui argentino-ligure), è una casalinga di famiglia genovese.

Il  pontefice è legato alle sue radici, dieci anni fa visitò Portacomaro  dove ancora abitano alcuni parenti, incontrando  qualcuno dei suoi  cugini. Una di queste, Roberta Bergoglio, raggiunta al telefono, sembra  quasi spaesata: «Non so cosa dirle, personalmente non l’ho mai incontrato».  Anche il parroco Don Andrea Ferrero non lo ha mai conosciuto, ma si  dice orgoglioso e spera di incontrarlo presto nelle sue terre.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Papa Francesco, le immagini

Le prime foto del nuovo Pontefice, il Papa dei primati

Commenti