Rita Fenini

-

E' iniziata "la settimana rovente", quella definita dai metereologi la più calda dall'inizio dell'estate: insopportabile l'afa e le temperature, sia in Italia che in Europa, nei prossimi giorni sfioreranno quasi ovunque i 40 gradi

Per quanto riguarda il nostro Paese, l'intensa ondata di caldo africano avvolgerà tutta la Penisola almeno fino al primo weekend di agosto e la canicola si farà sentire soprattutto nelle grandi città, facendo scattare i bollini rossi in quelle più roventi: Milano, Bologna, Napoli, Roma, Genova (dove già da giorni si registranno temperature sopra la media stagionale) le "sorvegliate speciali"

Nel Vecchio Continente, picchi di caldo anomalo sono stati registrati anche a Mosca, Belgrado, Helsinki, Budapest, Praga, Austria, Svizzera, Gran Bretagna, Germania e sulle Alpi bavaresi

Temperature superiori alla media anche a Istanbul, Corea del Sud e a Port Said, in Egitto

Per fronteggiare l'emergenza caldo - pericolosa soprattutto per bambini e anziani - nelle grandi città sono state presi d'assalto parchi, piscine e anche fontane: a Milano, per esempio, si cerca riparo dall'arsura anche fra i getti d’acqua della fontana di piazza Gae Aulenti. A Rotterdam, in Olanda, i centri per anziani organizzano per i loro ospiti refrigeranti summer party

Secondo gli esperti, maltempo e aria più fresca torneranno a regalare un po' di sollievo fra il 6 e il 7 agosto e la settimana che porterà al Ferragosto sarà burrascosa, come d’altronde tutto il mese (previsto molto più piovoso della media), mettendo seriamente a rischio le vacanze

Con grande gioia di chi proprio il caldo lo detesta, quella del 2018 rischia di essere solo una breve estate calda ...



© Riproduzione Riservata

Commenti