Cronaca

Trovato morto il bambino scomparso in provincia di Mantova

Il piccolo Jashan, 6 anni, ieri pomeriggio era sparito a Guidizzolo. Trovato stanotte in un canale, alla periferia del paese

jashan

Il piccolo Jashan in una foto da Facebook

Una tremenda conclusione alla vicenda di Jashan Singh, il bambino di sei anni scomparso nel pomeriggio di ieri a Guidizzolo (Mantova). Il piccolo è stato trovato morto in un canale alla periferia del paese. Per cercare il bambino, figlio di una coppia di indiani, si erano mobilitate da ieri le forze dell'ordine e circa duecento volontari.

Il corpo del piccolo è affiorato nel canale Marchionale in territorio del comune di Medole (Mantova), adiacente a quello di Guidizzolo (Mantova) intorno alle 2 della scorsa notte. Il canale, a Guidizzolo, scorre proprio poco distante dal luogo, le scuole elementari del paese, dove il bambino ieri alle 16 era stato visto per l'ultima volta. Al momento l'unica ipotesi sulla dinamica è quella della disgrazia: il bambino si sarebbe avvicinato troppo alla sponda scivolando. La corrente poi lo avrebbe trascinato in aperta campagna per alcuni chilometri dove è stato ritrovato.

"Con profondo dolore il nostro piccolo amico non ce l'ha fatta. Poco fa i vigili del fuoco lo hanno ritrovato. Siamo vicini alla famiglia provata da questo dolore immenso. Una grande solidarietà c'è stata in queste ore da parte di tutta la comunità di Guidizzolo". Questo l'annuncio da parte del sindaco, Sergio Desiderati, su Facebook. Il sindaco ha ringraziato tutte le forze dell'ordine intervenute per le ricerche, i volontari e i cittadini che con il loro tam-tam sul web hanno contribuito alla mobilitazione. "Jashan - dice - aveva problemi di autismo e a scuola, dove frequentava la prima elementare, aveva un insegnante di sostegno. Inoltre, i servizi sociali del comune seguivano la famiglia, immigrati indiani". 

© Riproduzione Riservata

Commenti