Invalsi 2015: le soluzioni pubblicate dal MIUR

Appena finito il test per la terza media, il ministero ha pubblicato la griglia delle soluzioni con cui i ragazzi potranno confrontare le loro risposte

Prova INVALSI

Alcuni studenti in attesa della campanella per entrare nell'Istituto Secondario di I Grado Ludovico Pavoni di Tor Pignattara per la prima prova d'esame di scuola media – Credits: CLAUDIO PERI/ANSA

È stata una notte agitata per i 14enni che oggi affrontano la prova Invalsi nell'ambito dell'esame di Terza media: oltre mezzo milione (569.339 per l'esattezza) di ragazzi che, dopo aver svolto in questi giorni prove scritte di Italiano, Matematica, Lingue straniere predisposte dalle proprie commissioni d'esame, secondo un calendario stabilito autonomamente dalle singole scuole dovranno misurarsi con la prova nazionale, identica in tutta Italia, messa a punto dall'Istituto nazionale di valutazione per verificare i livelli di apprendimento raggiunti dagli studenti in Italiano e Matematica.

Cliccando qui trovate il testo della prova di italiano

Cliccando qui trovate il testo della prova di matematica

Sotto la gallery trovate le griglie con le soluzioni.

Maturità 2015, le cose da sapere
 

Le soluzioni ai test

Il MIUR ha già messo online la griglia delle risposte ai test Invalsi di oggi. Potete trovarla cliccando qui.

75 minuti a materia
 Per rispondere ai quesiti i ragazzi avranno a disposizione 75 minuti per ciascuna delle due materie. Subito dopo lo svolgimento della prova le sottocommissioni procederanno alla correzione servendosi di una griglia apposita predisposta dall'Invalsi e resa pubblica (sui siti degli Uffici scolastici regionali, degli Uffici territoriali e sul sito dell'Invalsi) dalle 12.00.

Il massimo è 10
Il voto massimo che ciascun candidato potrà ottenere è di 10/decimi. Ma chi domani dovesse trovarsi in difficoltà non corra subito con il pensiero alla bocciatura: l'Invalsi è solo una delle prove e fa media con tutti gli altri scritti e con l'orale. E con il voto di ammissione all'esame.

In tutto sono 7 le voci che compongono il voto finale, per cui il votaccio alla prova Invalsi influenzerebbe solo 1/7 del punteggio.
    

© Riproduzione Riservata

Commenti