Lodo Mondadori, ridotto il risarcimento

La cifra per il danno non patrimoniale sarà di 246mila euro, contro i 30 milioni richiesti

palazzo-mondadori-segrate

Il palazzo Mondadori a Segrate, Milano – Credits: Foto Simone Comi

Il giudice Nadia Dell'Arciprete della decima sezione civile del tribunale di Milano ha riconosciuto il danno non patrimoniale che la Cir avrebbe subito dalla Fininvest sul Lodo Mondadori. Tuttavia, di fronte a una richiesta di danni di 30 milioni di euro (più 60 milioni per interessi e spese legali) da parte della Cir, il tribunale di Milano ha fissato il risarcimento in soli 246mila euro.

La richiesta della Cir era stata avanzata dopo che la Corte di Cassazione, nel condannare definitivamente la Finivest nel 2013 a versare 494 milioni di euro all'editore del gruppo Repubblica-Espresso per i danni patrimoniali, aveva demandato a un altro giudice la liquidazione di quelli non patrimoniali. Oggi è arrivata la sentenza. (Radiocor)

© Riproduzione Riservata

Commenti