Cronaca

L'allarme degli scienziati: "Il vulcano Kilauea sta per esplodere"

Gli studiosi dell'Hawaian Volcano Observatory avvertono: potrebbero cadere blocchi di roccia fusa tra le 10 e le 12 tonnellate

vulcano-kilauea-isole-hawaii

Matteo Politanò

-

La paura si sta trasformando in terrore. Mercoledì 9 maggio alcuni scienziati e funzionari delle Hawaii hanno esaminato la zona del vulcano Kilauea, il più attivo delle isole Hawaii, tornato ad eruttare costringendo alla fuga circa 10.000 persone e distruggendo 36 abitazioni con il suo fiume di magma. Gli studiosi dell'Hawaian Volcano Observatory hanno appurato come il movimento del flusso di lava si stia spostando verso il quartiere di Leilani Estates, dove 14 fessure si sono aperte nella strada la scorsa settimana.

Uno scenario apocalittico

Quando la lava incontrerà il livello delle falde acquifere, cosa che potrebbe accadere già nelle prossime settimane, potrebbe innescare una serie di potenti esplosioni di vapore dagli effetti devastanti. Gli studiosi hanno convocato una conferenza stampa per informare i giornalisti delle loro scoperte: "Se si dovessero verificare nuove esplosioni c'è un rischio su tutte le scale - ha spiegato il vulcanologo Donald Swanson - Vicino al cratere, nel raggio di mezzo miglio, potrebbero cadere blocchi balistici di roccia fusa dalle 10 alle 12 tonnellate. A diverse miglia dal cratere si rischierà comunque di trovarsi nel raggio di rocce più piccole ma comunque potenzialmente letali". La cenere potrebbe invece invadere anche le zone più lontane: "Fitta come neve, che renderà impossibile respirare".

Il rischio esplosione

Gli studiosi hanno prospettato anche un altro enorme problema, quello della caduta di rocce nel condotto interno del vulcano. Il rischio concreto sarebbe infatti quello che all'interno del Kilauea si possa creare una diga di roccia, un tappo che potrebbe essere innescato dalla reazione di lava e acqua nelle falde sotterranee. Il vapore generato potrebbe così far letteralmente esplodere il vulcano. "Non sappiamo e non possiamo calcolare con precisione quanto tempo ci vorrà per il concretizzarsi di questo pericolo, ma succederà. Crediamo possa essere un processo abbastanza rapido".

Le reazioni

Le scoperte degli scienziati hanno ulteriormente scatenato il panico tra la popolazione e le operazioni di evacuazione sull'isola continuano senza sosta. Talmadge Magno, l'amministratore della difesa civile per la contea di Hawaii, ha anche lanciato un altro allarme, quello di un impianto geotermico situato a mezzo miglio dalla fessura di Leilani Estates, contenente 12.000 galloni di combustibile chimico altamente infiammabile. "Siamo preoccupati per la sicurezza in diverse zone dell'isola" ha ammesso.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Hawaii, l'eruzione del vulcano Kilauea - FOTO

Evacuati oltre 10 mila abitanti: il vapore spacca le strade, la lava ha inghiottito le case e gli schizzi arrivano fino a 20 metri d'altezza

Sul vulcano con miei figli

Il piacere di una vacanza quasi improvvisa e del fare qualcosa assieme per la prima volta

Filippine: eruzione del vulcano Mayon. Migliaia gli evacuati | video

Bali, l'eruzione del vulcano Agung - Foto e video

Paura sull'isola dell'Indonesia. Nubi di ceneri bianche e grigie arrivano fino a 9.000 metri di altezza

Commenti