In carcere a Cuba per tre spinelli

L'accorata lettera dei genitori di Giulio Brusadelli, il ragazzo arrestato a Cuba per 3,5 grammi di marijuana (3-4 spinelli)

Marina Jonna

-

L'Huffington Post pubblica la lettera indirizzata al senatore Luigi Manconi dai genitori di Giulio Brusadelli, il ragazzo romano di 34 anni rinchiuso in carcere a Santiago il 3 marzo scorso per la detenzione di 3,5 grammi di marijuana.

Il ragazzo, trasferito da pochi giorni spostato nell'ospedale psichiatrico "Juan Bruno Zayas” a Cuba, è in stato catatonico e non riconosce neanche i suoi genitori. Ecco la lettera:

Fonte: Huffington Post

© Riproduzione Riservata

Commenti