Usa: reporter e cameramen uccisi durante diretta
Cronaca

Omicidio in diretta Tv: chi erano Alison Parker e Adam Ward

Una "rock-star delle news" e un camera-man dal sorriso contagioso: le due vittime di Vester Lee Flanagan nel ricordo dei colleghi alla Wdbj7

Una talentuosa reporter (descritta dai colleghi come "una rock-star delle news") e un camera-man dal sorriso contagioso: così vengono raccontati Alison Parker e Adam Ward, uccisi in Virginia dalla follia dell'ex-collega Vester Lee Flanagan (alias Bryce Williams) mentre stavano trasmettendo in diretta per l'emittente Wdbj7.   

Per la 24 enne Alison Parker, che era originaria della Virginia e aveva iniziato a lavorare alla Wdbj7 con uno stage mentre studiava alla Madison University, quella Tv locale affiliata al circuito della Cnn era il centro tanto della vita professionale quanto di quella privata, dal momento che da nove mesi era fidanzata con un anchor-man della stessa stazione, Chris Hurstm, con il quale era da poco andata a convivere. "Non lo avevamo reso pubblico ma ci amavamo molto", ha twittato lo stesso Hurst dopo la tragedia.

 

Anche Adam Ward, che aveva appena compiuto 27 anni, aveva trovato l'amore alla Wdbj7: una producer di nome Melissa Ott, con cui stava pianificando un trasferimento a Charlotte, dove lei aveva trovato un nuovo lavoro. "Ha dimostrato di essere un sopraffino fotogiornalista", ha detto di Ward il general manager della tv Jeffrey Marks: "anche alla fine del turno, sulla via di casa, se avesse sentito qualcosa avrebbe lasciato tutto per lavorarci sopra".

Il video della mortale aggressione ad Alison Parker e Adam Ward
© Riproduzione Riservata

Commenti