Che cosa accadrebbe se gli italiani votassero oggi con l'Italicum
Che cosa accadrebbe se gli italiani votassero oggi con l'Italicum
News

Che cosa accadrebbe se gli italiani votassero oggi con l'Italicum

La simulazione di Youtrend per capire come potrebbe essere il nuovo parlamento se gli italiani votassero con la nuova legge elettorale

Che cosa succederebbe se gli italiani fossero chiamati alle urne nel 2014 con il nuovo Italicum e fossero confermate le intenzioni di voto rilevate dai sondaggi negli ultimi quindici giorni?  Youtrend , sito specializzato in statistica, ha fatto una serie di proiezioni per capire come sarebbe composto il prossimo parlamento. Nessuna forza politica - nemmeno il Pd, che pure è segnalato largamente come primo partito - riuscirebbe a conquistare il premio di maggioranza al primo turno, per ottenere il quale - immaginano su Youtrend - bisogna ottenere il 35% dei voti. Il primo grafico che vi proponiamo è quello in cui a vincere, ma al ballottaggio, è il Pd. 

Schermata-2014-01-21-a-11.01.09_emb8.png

La seconda ipotesi prevede che a vincere al ballottaggio sia Forza Italia.

Schermata-2014-01-21-a-11.02.57_emb8.png

In questo a vincere al ballottaggio è il movimento di Grillo.

Schermata-2014-01-21-a-11.04.19_emb8.png

Questa è invece l'ipotesi, invero piuttosto remota stante le intenzioni di voto registrate nelle ultime settimane, in cui è il centrosinistra a vincere subito, al primo turno, superando la soglia del 35%.

Schermata-2014-01-21-a-11.06.20_emb8.png

In questo caso a vincere al primo turno è il Cd di Silvio Berlusconi

Schermata-2014-01-21-a-11.07.26_emb8.png
Ti potrebbe piacere anche

I più letti