steven zhang inter dal pino pagliaccio lega serie a
Steven Zhang, presidente dell'Inter (Ansa)
steven zhang inter dal pino pagliaccio lega serie a
Calcio

Juve-Inter, furia Zhang contro Dal Pino: «Pagliaccio»

Attacco durissimo del presidente nerazzurro ai vertici della Lega Serie A. Una spaccatura insanabile mentre si cerca l'accordo per i recuperi delle partite rinviate

Un attacco durissimo, nei termini e nella sostanza. Il presidente dell'Inter, Steven Zhang, interviene a gamba tesa sulla questione calendari nel giorno in cui il suo amministratore delegato Beppe Marotta ha lavorato per porre le basi della pax con i vertici della Lega Serie A e il suo numero uno Paolo Dal Pino, l'uomo finito nel mirino per la decisione di rinviare Juventus-Inter prevista a porte chiuse. Uno tsunami che sta travolgendo il finale di un campionato bellissimo e incerto, ora macchiato dal condizionamento dell'emergenza sanitaria e dalle scelte ondivaghe della Lega.

Zhang ha taciuto per 72 ore, poi si è espresso con una story su Instagram che ha poco bisogno di interpretazioni. L'Inter è furiosa per quanto accaduto, ritiene di essere stata danneggiata e vuole un passo indietro da parte del responsabile di quello che ritiene un pasticcio non emendabile. Le parole di Stevan Zhang, certamente esagerate nella forma, fanno cadere anche l'ultimo velo sull'idea che la soluzione che verrà trovata (perché non si può immaginare di non portare a termine il campionato) possa essere in qualche modo condivisa fino in fondo.


steven zhang dal pino lega serie a pagliaccio instagram tratto da Instagram


Il numero uno nerazzurro è andato giù duro: «Giocare con il calendario e mettere la salute pubblica al secondo posto. Sei probabilmente il più grande e oscuro pagliaccio che abbia mai visto. 24 ore? 48 ore? 7 giorni? E cosa ancora? Qual è il prossimo step? E ora parli di sportività e campionato regolare? Cosa dici del fatto che non proteggiamo i nostri giocatori o allenatori e chiediamo loro di giocare per te ogni giorno e ogni ora senza fermarsi? Sì, sto parlando a te. Al nostro presidente di Lega Paolo Dal Pino. È ora di alzarsi e prenderti le tue responsabilità. È così che si farebbe nel 2020. È un argomento per chiunque nel mondo, non importa se è un tifoso dell'Inter o della Juventus. L'importante è la salute. È la cosa più importante per te, per la tua famiglia e la nostra società».


Giphy

Ti potrebbe piacere anche

I più letti