daniel maldini paolo maldini cesare maldini milan debutto dinastia
Ansa
daniel maldini paolo maldini cesare maldini milan debutto dinastia
Calcio

Daniel Maldini, il debutto della terza generazione Maldini al Milan

Il figlio di Paolo in campo a San Siro contro il Verona seguendo le orma del padre e di Cesare, il capitano della prima Coppa dei Campioni rossonera

Daniel Maldini ha debuttato in Serie A con la maglia del Milan entrando nel finale della sfida contro il Verona che i rossoneri non sono riusciti a vincere, bloccati dall'Hellas sul pareggio (1-1). Un momento fortemente simbolico perché Daniel Maldini è il figlio di Paolo Maldini, grande simbolo e capitano milanista oggi dirigente del club, e nipote di Cesare Maldini che è stato il primo capitano ad alzare la Coppa dei Campioni a Wembley nel 1963.

Il giovane Daniel, che è anche il primo nato negli anni 2000 a giocare una partita di Serie A con la maglia rossonera, ha debutta esattamente 3899 giorni dopo l'addio del padre Paolo. Il nonno Cesare aveva vissuto la sua prima volta il 19 settembre 1954 in una sfida contro la Triestina e il padre Paolo aveva debuttato il 20 gennaio 1985 a Udine in una trasferta terminata con un pareggio per 1-1, lo stesso risultato di Milan-Verona a San Siro.

La dinastia Maldini in immagini

Ansa

Ti potrebbe piacere anche

I più letti