Funerali a Istanbul
Funerali a Istanbul
News

I 5 fatti della settimana: 27 giugno/2 luglio

Gli esteri con gli attentati di Dacca e Istanbul, l'entrata in vigore dell'Italicum, l'ergastolo per Bossetti, la morte di Bud Spencer

Ecco i cinque fatti, non esaustivi ma principali, che hanno segnato la settimana che va dal 27 giugno al 2 luglio.

Bangladesh, attentato a Dacca
9 italiani sono morti insieme ad altre 17 persone nell'attentato a Dacca (Bangladesh) rivendicato da una cellula affiliata all'ISIS nella notte tra il 1 e il 2 luglio. Un gruppo armato è entrato in un ristorante della città e ha sgozzato vive solo le persone che non erano in grado di recitare versetti del Corano.

- LEGGI QUI COSA È SUCCESSO, nomi e storie delle VITTIME e CHI SONO I TERRORISTI

Istanbul, attentato in aeroporto
44 morti, 239 feriti, è questo il bilancio dell’attentato nell’aeroporto Ataturk di Istanbul, in Turchia.
Tre terroristi, tutti stranieri, un cittadino dell’Uzbekistan, uno del Kirghizistan e uno della Repubblica Russa del Daghestan, hanno aperto il fuoco e, sparando all’impazzata, a colpi di kalashnikov, hanno compiuto un vero e proprio massacro. Subito dopo si sono lasciati esplodere.

- LEGGI QUI TUTTO SULLA STRAGE

L’ Italicum entra in vigore
Il 1 luglio 2016 è entrato in vigore alla Camera l’Italicum, la nuova legge elettorale.

- LEGGI QUI COSA PREVEDE

Omicidio Yara Gambirasio, è ergastolo per Bossetti
La sentenza di primo grado del tribunale di Bergamo non lascia dubbi: a uccidere Yara Gambirasio è stato Massimo Bossetti, il muratore di Mapello con l'aggravante della crudeltà. Dunque, ergastolo.

- LEGGI ANCHE: Le motivazioni e la sentenza inevitabile

Addio a Bud Spencer
“Papà è volato via serenamente alle 18,15. Non ha sofferto aveva tutti noi accanto e la sua ultima parola è stata grazie”.
Così Giuseppe, figlio di Carlo Pedersoli, meglio conosciuto come Bud Spencer ha annunciato la morte del grande attore morto a 86 anni in una clinica romana.

- GUARDA LE FOTO DEL FUNERALE
- QUI I SUOI FILM PIU' BELLI e le BATTUTE INDIMENTICABILI

TIZIANA FABI/AFP/Getty Images
Una donna con un ritratto di Bud Spencer, alias Carlo Pedersoli, fuori dalla "chiesta degli artisti" alla fine del funerale dell'attore, Santa Maria in Montesanto, 30 giugno 2016, Piazza del Popolo, Roma.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti