Musica

X Factor 8: si riparte dalle cinque vittorie di Morgan

Al via la nuova edizione del talent show con Fedez e Victoria Cabello

12_Gruppo5_01_F.ridotta

Gabriele Antonucci

-

Questa sera prende il via su Sky l’ottava edizione di X Factor, il re dei talent show ideato da Simon Cowell, per la prima volta senza due colonne del programma, Simona Ventura e Elio, rimpiazzati da Victoria Cabello e da Fedez.

Confermati, invece, la pop star anglo-libanese Mika, con i suoi divertenti neologismi, e il vulcanico Morgan, il cui controverso personaggio ha talvolta oscurato i suoi indiscutibili meriti artistici.

Tra le sue qualità c’è anche il fiuto da talent scout, dato che cinque vincitori su sette di X Factor sono stati suoi allievi. Nathalie, appartenente alla scuderia di Elio, e Francesca Michielin, che aveva come coach Simona Ventura, sono le uniche due vincitrici che non devono ringraziare l’istrionico leader dei Bluvertigo. Vediamo da vicino chi sono i cinque talenti allevati da Morgan.

 

1) Aram Quartet (2008). Il gruppo ha avuto vita breve. Dopo aver pubblicato l’album Il pericolo di essere liberi, si è sciolto nel 2010. Tuttavia Antonio Maggio, frontman della band, ha vinto Sanremo Giovani nel 2013 con Mi servirebbe sapere. Nella stessa edizione del talent show si fece notare per la sua singolare voce Giusy Ferreri, che si piazzò seconda e che per un paio di stagioni è stata l’alternativa italiana alla compianta Amy Winehouse.

 

2) Matteo Becucci (2009). L’artista livornese ha  pubblicato tre album, l’ultimo, Matteo Becucci,  risale al 2011. Nel 2010 ha interpretato in modo convincente il difficile personaggio di Giuda in Jesus Christ Superstar per la regia di Massimo Romeo Piparo. Oggi Becucci è uno dei protagonisti di Tale e quale show su Rai1, dove imita alla perfezione il “semplicemente rosso” Mick Hucknall. Un talento che merita di essere valorizzato.

 
3) Marco Mengoni (2009). Il cantante di Ronciglione, ormai un big della canzone italiana dopo quattro album di successo, si è messo subito in luce per la versatilità di interprete e per la sua straordinaria voce dalle venature soul. Al Festival di Sanremo del 2010 Mengoni ha presentato  l'intensa Credimi ancora, che si è classificata terza. Allora ha fatto clamore l’accusa di plagio da parte del suo mentore Morgan, seccamente smentita dal legale del giovane talento. Nel 2013 Mengoni ha trionfato a Sanremo con la ballad L’essenziale, che ha vinto anche la gara del brano più trasmesso dalle radio.

 
4) Chiara Galiazzo (2012). Chiara ha pubblicato un album di successo, Un posto nel mondo, che ha vinto il disco d’oro, diventando poi uno dei volti più conosciuti della televisione con i suoi martellanti spot per un’importante compagnia di telefonia mobile. Il prossimo album sarà fondamentale per spiccare il definitivo salto di qualità.


5) Michele Bravi (2013).Dopo il trionfo all’ultima edizione di X Factor, Michele Bravi ha pubblicato l’EP La vita e la felicità e ha scritto la canzone principale della colonna sonora dell’ultimo film di Carlo Verdone,  Sotto una buona stella. Bravi ha fatto parlare di sé per la decisione di non partecipare all’ultimo Festival di  Sanremo, probabilmente per non rischiare di bruciarsi. Attualmente il cantante umbro è al lavoro per il suo primo album, coadiuvato dagli esperti  Morgan e Tiziano Ferro.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

X Factor 8: i giudici sono Mika, Morgan, Fedez e Victoria Cabello

I quattro si sono presentati a Torino durante i casting per il programma

Commenti