Giovanni Ferrari

-

Anche il secondo live di X Factor 10 è terminato. I giudici si sono lasciati andare e si sono confrontati (a volte anche con grinta) nel giudicare le esibizioni.

Ad abbandonare la gara sono i Les Enfants (che sono finiti al ballottaggio con Caterina).  

Ecco il nostro racconto della puntata e le nostre pagelle di tutte le esibizioni.

----

ESCONO I LES ENFANTS

I giudici si sono espressi ma si è arrivati al tilt: è il pubblico a decidere chi continuerà il viaggio a X Factor. La settimana prossima vedremo sul palco dell'X Factor Arena Caterina. Invece, ad abbandonare la gara sono i Les Enfants.

L'ULTIMA SFIDA: LES ENFANTS VS CATERINA

In questa ultima sfida i Les Enfants propongono I'm on fire di Bruce Springsteen e Caterina canta Summertime Sadness di Lana Del Rey. Il gruppo propone come solito un sound importante e a dir la verità - a differenza del brano portato stasera in gara - anche la voce del frontman si fa sentire. Finalmente. VOTO: 8

Caterina canta Lana Del Rey accompagnata dalla sua chitarra. Anche in questo caso la giusta canzone fa risalire i punti forti. Non c'è niente da dire: sa essere delicata e pungente. Una sfida equilibrata. VOTO: 8

TERMINATA LA SECONDA MANCHE: A RISCHIO ELIMINAZIONE È CATERINA

È Caterina a rischio eliminazione. Affronta i Les Enfants.

LA GRINTA DI ROSHELLE 

Roshelle ha proposto Animal di Yelawolf feat. FeFe Dobson. Una grinta davvero senza confronti. Si definisce più cantante che rapper. Staremo a vedere. VOTO: 7 E MEZZO

ANDREA CANTA GLI AFTERHOURS

Manuel Agnelli affida al suo cantante Andrea un brano degli Afterhours, Ballata per la mia piccola iena. È l'unico brano in italiano proposto in questa puntata: un grandissimo peccato. In ogni caso, il brano era difficile e - nonostante le critiche dei giudici (Agnelli escluso, chiaramente) - Andrea si è difeso alla grande. VOTO: 7 E MEZZO

CATERINA CI PROVA CON NORAH JONES

Caterina ci ha provato con Don't know why di Norah Jones. Il brano ha un potenziale di emozione gigante. Ma forse non ha convinto abbastanza. Avrebbe potuto trasmettere di più. Molto di più. VOTO: 6 E MEZZO

SOUL SYSTEM 

Cantano All that she wants degli Ace of Base. Forse non era il brano perfetto per loro. Non si esprimono al meglio. VOTO: 6 E MEZZO

FEM TORNA BALLERINO: INIZIA LA SECONDA MANCHE

Fem si è esibito in Latch (Disclosure feat Sam Smith). Sul palco balla e si diverte. Il contesto - tra ballo e coreografia - forse mette in secondo piano la voce. VOTO: 6 E MEZZO

I LES ENFANTS SONO A RISCHIO ELIMINAZIONE

È terminata la prima manche. A rischiare l'eliminazione sono i Les Enfants.

OSPITE GIORGIA: LA BELLEZZA DI CHI AMA DAVVERO

È il momento di Giorgia, ospite di questo secondo live. Canta finalmente live Oronero, la title track del suo nuovo disco. Una botta al cuore. Un abbraccio infinito e sincero. La grandezza di Giorgia è qualcosa che spiazza davvero. Un esempio per tutti i ragazzi in gara. VOTO: DIECIMILA

UN PASSO INDIETRO PER SILVA FORTES

Silva Fortes è una delle voci più interessanti di questa edizione. La scelta del brano (Another way to die di Jack White feat. Alicia Keys) lascia a desiderare. E tutti i giudici sono d'accordo in questo. Era completamente a disagio sul palco e se lo scopo era quello di renderla sexy, allora è stato tutto un grande sbaglio. Ritenta. VOTO: 6 E MEZZO

L'INTENSITA' DEI DAIANA LOU 

I Daiana Lou riescono a trasformare ogni brano. La cantante ha un talento eccezionale, c'è poco da dire. L'unica domanda è: quanti di noi ascolterebbero un intero album dei due ragazzi? Sono particolari ma l'intensità delle loro esibizioni potrebbe essere un'arma a doppio taglio. In ogni caso momento quasi religioso. VOTO: 7

GAIA SEMBRA UN'OSPITE INTERNAZIONALE

Human di Rag'N'Bone Man è il pezzo che Gaia ha portato per questo secondo live. Come ha detto Arisa: "C'è ancora da lavorare ma c'è tempo". Ha ragione. L'interpretazione è preziosa e credibilissima. Sembrava un'ospite internazionale. Speriamo che questo talent la preservi nella sua particolarità. VOTO: 8 E MEZZO

EVA CANTA GLI ALABAMA SHAKES

Il brano scelto da Agnelli per Eva è Don't wanna fight degli Alabama Shakes. Non è solo merito della coreografia di Tommassini (splendida) o della divisa stile-Alitalia: Eva è matura e ha personalità. Un piacere ascoltarla. VOTO: 8

LOOMY SHOW

Loomy sta dimostrando di essere decisamente pronto per la Finale. Senza portare sfortuna a nessuno, è innegabile. La sua presenza sul palco si fa sentire. Ha rappato su Could you be loved di Bob Marley. Grinta e maturazione. VOTO: 8 E MEZZO

APRONO I LES ENFANTS

Ad inaugurare la gara la band di Alvaro Soler (che sull'italiano stasera ha qualche problemino). I Les Enfants propongono Of the night dei Bastille. Così come settimana scorsa i Les Enfants dimostrano che con il suono ci sanno fare. Unico problema che rimane è la voce del frontman, che sembra sempre avere il freno a mano attivo. Agnelli critica la scelta del brano mentre Arisa dice: "Mi siete sembrati fuori contesto: belli suoni ma un po' ripetitivo". In effetti si può dare molto di più. Siamo a X Factor: non può bastare l'attenzione al suono. VOTO: 6 E MEZZO  

L'APERTURA DEI GIUDICI

Questo secondo live è stato inaugurato dagli stessi giudici che finalmente hanno cantato live alcuni loro brani. Il primo è La notte di Arisa. Poi la cantante ha duettato con Fedez in 21 grammi. Manuel Agnelli, invece, ha commosso con la profondità di Non voglio ritrovare il tuo nome. Ha chiuso Alvaro Soler con una versione intima e acustica di Sofia

© Riproduzione Riservata

Commenti