I 20 migliori concept album di sempre

I capolavori a tema che non hanno mai smesso di vendere. E di far sognare...

La cover di The Dark Side of The Moon – Credits: Web 

Gianni Poglio

-

Nell'era dei singoli usa e getta, dello streaming a singhiozzo, il concetto stesso di album rischia di essere superato. L'ascolto parcellizzato della musica ha messo in crisi l'idea del disco come insieme di canzoni figlie della stessa vena compositiva.

Eppure c'è stata un'era della musica, specie nei Settanta, in cui erano molto popolari e considerati dalla critica i cosiddetti concept album (o rock operas), ovvero dischi in cui tutti brani ruotano intorno ad un tema o ad una storia specifica

Tra questi album ci sono molti dei capolavori della musica contemporanea, dischi che ancora oggi stazionano nelle classifiche di vendita anche 40 anni dopo la pubblicazione. Sono best seller di grande qualità, opere senza tempo che si tramandano di generazione in generazione.

Qui di seguito, i 20 concept album che hanno lasciato un segno indelebile nella storia della musica (e che vi consigliamo di ascoltare...)

20) Operation Mindcrime - Queensryche - La storia di un politico che fa il lavaggio del cervello a un punk eroinomane. Che diventa un killer.

19) The Downward Spiral - Nine Inch Nails - La lenta e dolorosa discesa oltre i confini della follia.

18) The Kinks are the Village green preservation society - The Kinks - L'idealizzazione del passato, un omaggio alla vita rurale che fu. 

17) Joe's Garage Act.1 - Frank Zappa - Un musicista viene perseguitato per la sua musica in un mondo dove le espressioni artistiche e musicali stanno per essere dichiarate illegali

16) Hemispeheres - Rush - Un esploratore spaziale viene risucchiato in un buco nero e si ritrova in una società dilaniata da una guerra civile.

15) Rick Wakeman - Journey through the centre of the earth - Ispirato alla novella di Giulio Verne. Il viaggio fantastico di un professore e suo nipote verso il centro della Terra. 

14) S.F. Sorrow - The Pretty Things - La storia di Sebastian F. Sorrow. Dalla nascita alla follia. Un viaggio nel subconscio. 

13) Thick as a brick - Jethro Tull - I testi del disco vennero presentati come opera di Gerald Bostiock, vincitore di un concorso di poesia con il testo di Thick as a Brick. Bostock, secondo la leggenda, venne poi squalificato per aver detto una parolaccia in diretta. Il personaggio è stato inventato da Ian Anderson. 

12) Quadrophenia - The Who - Il giovane Jimmy abbraccia la cultura Mod tra sogni e disillusioni

11) Tales of mistery and imagination - Alan Parson - Edgar Allan Poe in chiave musicale: poesie e storie dell'orrore. 

10) Welcome to my nightmare - Alice Cooper - Gli incubi demoniaci di un giovane chiamato Steven.

9) American Idiot - Green Day - La prima grande punk rock opera del nuovo Millennio.

8) The Flaming Lips – Yoshimi Battles the Pink Robots - Un album post 11 settembre. La giovane giapponese Yoshimi combatte contro i robot

7) Tommy - The Who - L'epopea di Tommy, sordo, cieco e muto, che si trasforma in Pinball Wizard. 

6) I am a bird now - Anthony and the Johnsons - Brani transgender legati a doppio filo, In copertina c'è Candy Darling, il transessuale superstar della Factory newyorkese di Andy Warhol. 

5) Ok Computer - Radiohead - L'inesorabile perdità d'identità nella società moderna di massa. 

4) The Lamb lies down on Braodway - Genesis - Il giovane portoricano Rael scende nei meandri misteriosi ed inquietanti di New York. 

3) The Wall - Pink Floyd - Pink, la rockstar, si isola dal mondo e dalla società  costruendo muri immaginari. 

2) The rise and fall of Ziggy Stardust - David Bowie - La rockstar aliena, Ziggy, scende sulla Terra e diventa vittima dei suoi eccessi. 

1) The dark side of the moon - Pink Floyd - Il più affascinante viaggio in musica nella mente umana. Capolavoro assoluto e senza tempo.  

© Riproduzione Riservata

Commenti