Giovanni Ferrari

-

Se la seguite sui social vi sarete sicuramente fatti la mia stessa domanda: "Ma non era in Italia a cantare negli stadi?". 

Laura Pausini ha terminato da pochi giorni il primo leg del "Simili Tour", quello che le ha fatto aggiungere nel curriculum l'ennesimo record: è lei la prima donna che vanta una tournée negli stadi italiani. Dopo la doppia data a San Siro (altro record, tanto per dire), quella all'Olimpico di Roma e l'ultima all'Arena della Vittoria a Bari, la Pausini non ha preso vacanze. Anzi.

La cantante di Solarolo, infatti, è già a Miami per registrare le prime puntate della seconda edizione de La Banda, talent show ideato da Simon Cowell (creatore di X Factor e, tra gli altri, dei One Direction) nel quale la Pausini aveva già ricoperto il ruolo come giudice anche lo scorso anno. Tra le altre cose, lei è l'unico giudice confermato. Quest'anno seduti al suo fianco sul bancone più ambito dagli artisti latini, ci sono Mario Domm (cantante messicano arrivato al successo con la sua band Camila di cui è frontman) e Wisin (famosissimo artista portoricano, esponente del reggaeton; fa parte del duo Wisin & Yandel).

Anche quest'anno i tre giudici inizieranno facendo una prima selezione dei ragazzi più talentuosi. Poi, la parte più interessante (e anche difficile, come ha spiegato recentemente la stessa Pausini): cercare di unire voci e personalità musicali differenti tra loro in una formazione che risulti fresca e credibile. Lo scopo finale è quello di creare la nuova pop-band latina: lo scorso anno sono usciti i CNCO, un gruppo che sta andando molto bene tra i più giovani.


Ma non è finita qui: oltre all'esperienza come giudice a La Banda 2, la Pausini si metterà in viaggio per l'America con una tournée davvero impegnativa. Il 26 luglio da Toronto, infatti, partirà il "Similares US & Latin America Tour", che la porterà - tra le altre città - a New York, Miami, Los Angeles. Poi, Messico, Costa Rica, Panama, Colombia, Ecuador, Perù, Cile, Argentina, Paraguay, Uruguay e Brasile.

Di questo impegnativo tour, la Pausini aveva raccontato: "Dopo Milano, Roma e Bari sarò impegnata con La Banda e poi con il tour in America, e poi con quello in Europa. Sono 40 date importanti e io non vedo l'ora di rincontrare i miei fan del Canada, e del Nord Centro e Sud America".

Il 7 ottobre da Madrid, infatti, inizierà invece il "Simili European Tour" (qui la possibiità di acquistare i biglietti). 

© Riproduzione Riservata

Commenti