Musica

Tutti i successi pop del 2015 in un video

Lo spettacolare mashup realizzato da Dj Earworm è diventato un video virale

Taylor Swift

Gabriele Antonucci

-

Il 2015 è ormai agli sgoccioli ed è tempo di tracciare un primo bilancio dell'anno in musica. Sono bastate due settimane per far diventare 25 di Adele non solo l'album più veduto del 2015, ma addirittura da quando eisiste la rivelazione Nielsen, cioè dal 1991, un'altra epoca musicale dove non c'erano smartphone, streaming ed mp3.

The Weeknd, Drake e Jason Deruolo sono diventate le nuove star dell' R&B, mentre nessuno sembra in grado di togliere oggi lo scettro dalle mani del nuovo re dell'hip hop, il talentuoso Kendrick Lamar, candidato a ben 11 Grammy Awards per il suo capolavoro To pimp a buttefly.

Ed Sheeran e Sam Smith, due artisti destinati a durare nel tempo, hanno dimostrato che è possibile ancora oggi coniugare grandi numeri e qualità.

Justin Bieber e One Direction si sono divisi equamente i cuori delle fan più giovani, con il primo che ha vinto la sfida a distanza per l'album più venduto, grazie al fondamentale apporto di due maghi dell'elettronica come Skrillex e Diplo.

Il pop femminile ha la sua nuova regina nell'ex stellina del country Taylor Swift, che ha trovato in Selena Gomez,Ellie Goulding, Demi Lovato, Megan Trainor, Ariana Grande le sue rivali più agguerrite, al di là delle ormai storiche competitor Rihanna, Katy Perry e Lady Gaga.

Trovate tutti i protagonisti del 2015 in questo sorprendente mashup di Dj Earworm, United State of Pop(50 shades of pop), che è già diventato virale in rete con quasi 5 milioni di visualizzazioni. Un godibile mix di 5 minuti in cui si intersecano le canzoni e le immagini che hanno segnato gli ultimi 12 mesi del pop. Buona visione!

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Frank Sinatra nasceva 100 anni fa: i 15 brani indimenticabili

Un secolo di The Voice, nato il 12 dicembre del 1915 a Hoboken nel New Jersey

I 15 dvd musicali da regalare a Natale 2015

Una selezione per tutti i gusti, da Il Volo e 5 seconds of summer a Frank Zappa ed Eric Clapton, passando per Amy Winehouse, Queen e Roger Waters

Commenti