Gabriele Antonucci

-

"È una notizia devastante. Era un grande performer, pieno di luce, un amico, e non lo dimenticherò". Così Bob Dylan ha commentato la notizia della morte di Tom Petty, uno dei più grandi cantautori americani, morto a 66 anni in un ospedale di Santa Monica, in California, dove era arrivato privo di conoscenza in seguito a un attacco di cuore accusato nella sua villa di Malibu.

Petty se n'è andato proprio una settimana dopo i tre magnifici concerti all’Hollywood Bowl di Los Angeles, dove avevano completato il loro trionfale tour americano all'insegna del sold out. L’ultimo concerto è stato lunedi scorso, il 25 settembre.

La dimensione live e la sue canzoni dirette e oneste hanno reso Tom Petty uno dei rocker che meglio incarnava l'indomabile spirito americano insieme al suo coetaneo Bruce Springsteen.

Vogliamo ricordare il grande cantautore attraverso le sue stessi frasi, citazioni celebri e brevi estratti delle sue canzoni, che meritano di essere tramandate anche alle nuove generazioni per apprezzare la magia del vero rock, fatto di cuore, sudore e muscoli.

"Sono sempre incazzato. E' la posizione migliore per osservare le cose".

"Non voglio essere una di quelle persone che hanno successo ma sono infelici. Non è così che deve andare la mia vita".

"Ne abbiamo visti di artisti che soccombono alla teoria che ogni dollaro è il mio dollaro ed è un gran dollaro..."

"Quando siamo in tour nel Texas o nel sud, ci facciamo portare il barbecue pronto in aereo, e banchettiamo in volo".

"Non importa da quanto suoni la chitarra, c'è sempre qualcos'altro da imparare".

"È divertente, ma la gente ancora attribuisce a Bob un sacco di mistero. Voglio dire, Dylan è uno zio come qualsiasi altro, con la differenza che lui ha qualcosa da dire. E ha una personalità attraverso la quale tutto ciò che dice lo rende il suo. E' un ragazzo molto normale".

"Imparo a volare, ma non ho ali. Scendere è la parte difficile".

"Avevo 8 anni quando vidi per la prima volta Elvis, sul set di "Follow That Dream", in Florida. Rimasi affascinato e decisi di vendere la mia fionda in cambio di un box con i suoi 45 giri".

"Eravamo troppo hard per gli amanti del mainstream e troppo soft per i punk".

"Tutti devono lottare per essere liberi, lo sai. Tu non devi vivere come un rifugiato".

"Avevamo lasciato della musica in sospeso ed era ora di andare a recuperarla".

"Hypnotic Eye" è un disco “morale” che analizza il perché gli uomini stanno perdendo la loro umanità".

"A volte la vita ti butterà giù, distruggerà il tuo cuore e ti ruberà la corona".

"Tu appartieni a quel luogo dove ti sentirai libero".

"Non ci sono demoni, solo Dio quando lui è ubriaco".

"Tutti i cattivi ragazzi sono in piedi nell'ombra, e tutte le brave ragazze sono a casa con il cuore spezzato".

"Alcuni giorni sono diamanti, alcuni giorni sono rocce".

"Non riesco a spiegarmi, ma troverò una canzone che lo faccia per me".

"Tutto ciò da cui stai scappando è nelle tua testa".

"La buona musica non ha una data di scadenza".

"Bambina, anche i perdenti diventano fortunati talvolta".

"Tu puoi darmi buca ai cancelli dell'inferno, ma io non tornerò indietro".

"Non so perché, ma la mia musica è sempre arrivata da dove il vento mi lambisce, esattamente dove sono in un particolare momento della mia vita"

"La musica è probabilmente l'unica cosa magica che abbia incontrato nella mia vita. Non ci sono trucchi, è pura e reale. Ti muove, ti cura, ti comunica e fa tutte queste cose incredibili".

"C'è qualcosa di buono che mi aspetta giù nella strada, andrò a prendermi ciò che è mio".

© Riproduzione Riservata

Commenti