The Voice of Italy: vince Elhaida Dani, le pagelle della finale

Commento, analisi e voti ai talenti mostrati su Raidue il 30 maggio 2013. Attenzione alla musica, ai brani cantati, all'interpretazione portata sul palco delle sfide aperte al pubblico. Le emozioni (e le stonature) tra le cover più belle di sempre

Alessandro Alicandri

-

Anche oggi, per l'ultima settimana arrivano i nostri voti alle performance di "The Voice", relativi alla puntata del 30 maggio 2013, la sesta live e tredicesima puntata in onda su Raidue. Il talent show dove a contare è la voce, è arrivato alla sua finale. 

La classifica finale

Primo posto: Elhaida Dani
Secondo posto: Timothy Cavicchini
Terzo posto: Veronica De Simone
Quarto posto: Silvia Capasso 

Esibizioni Cover

Silvia Capasso canta "Girl on fire" di Alicia Keys (2013, album omonimo). La bellissima voce di Silvia trova la perfezione, diventa in questa performance ancora più precisa, chirurgica, emozionante. Una delle performance più sorprendenti della serata.

SILVIA CAPASSO: VOTO 8 E MEZZO

Veronica De Simone canta "Un senso" di Vasco Rossi (2004, da "Buoni o cattivi"). Veronica ha un talento eccezionale nel portare con la sua voce femminile testi maschili, una caratteristica propria di pochi artisti. Ha aumentato il livello di intimità dell'originale, facendola propria, mostrando (in qualche modo) le sue fragilità. Come riesce a fare sempre.

VERONICA DE SIMONE: 8 E MEZZO

Timothy Cavicchini canta "Always" di Bon Jovi (1993, da "Cross Road"). La sua cifra non è originale, ma il suo modo di esserci sul palco è imponente, non passa mai inosservato, nemmeno in questa esibizione molto bella, ma poco personale.

TIMOTHY CAVICCHINI: VOTO 6 E MEZZO

Elhaida Dani canta "I will always love you" di Whitney Houston (originale di Dolly Parton, 1974). Scelta scontata per un brano (bellissimo) che però non valorizza, ma racconta quello che di Elhaida sapevamo già. Ha una voce da lasciare senza fiato.

ELHAIDA DANI: VOTO 6/7

Duetto con coach

Noemi canta con Silvia Capasso "Sono solo parole" (2012). Silvia ha preso molto seriamente gli insegnamenti di Noemi, ma sul palco, dietro quel pianoforte, è apparsa poco sicura di se stessa e quindi anche poco personale. Un peccato per un'esibizione che poteva rivelarsi eccellente.

SILVIA CAPASSO: VOTO 7

Raffaella Carrà canta con Veronica De Simone "E salutala per me". Veronica in questa puntata aveva una pala per scavare la propria fossa. La scelta del pezzo, seppur gradita, non ha messo in luce il talento straordinario della De Simone. Occasione sprecata.

VERONICA DE SIMONE: VOTO 6

Piero Pelù canta con Timothy Cavicchini "El diablo" (1990). Grande performance e grande energia sul palco. La canzone è stata eseguita con la giusta carica, senza mai esagerare, con un solo obiettivo: divertire.

TIMOTHY CAVICCHINI: VOTO 8

Riccardo Cocciante canta con Elhaida Dani "Margherita" (1976). Esibizione toccante dove però Cocciante è apparso troppo in luce rispetto a Elhaida. Il risultato è stato sì emozionante, tecnicamente molto buono, ma non travolgente come speravamo.

ELHAIDA DANI: VOTO 7/8

Inediti

Veronica De Simone canta "Nati liberi". Dopo l'anteprima che ci ha fatto perdere un po' di fiducia nel pezzo, la canzone (scritta da lei) è valida per onestà degli intenti, suoni, grazia nel portarla sul palco. Lo spirito di questo pezzo è pieno di colore.

VERONICA DE SIMONE:  8 E MEZZO

Elhaida Dani canta "When love calls your name". Inedito debole, forse inappropriato per "La voce dell'Italia". La canzone, che riprende tutti i canoni più comuni del pop melodico, ha qualche aspetto che ancora deve farsi scoprire. Ma avremmo preferito si preparasse a una carriera italiana... in italiano.

ELHAIDA DANI: VOTO 6

Timothy Cavicchini canta "A fuoco". È quasi sicuramente l'inedito migliore tra quelli proposti. È riuscito dalla prove al momento della registrazione a dare tutta la sua personalità. Che non è quella di Renga. Esiste, c'è e sa tirarla fuori. È sulla strada giusta.

TIMOTHY CAVICCHINI: VOTO 8+

Silvia Capasso canta "Luce". Forse è questa la canzone più fragile per la finale, anche se racchiude in se aspetti di grande interesse per Silvia e per il pubblico. La gestione della voce che invita a fare questo brano è più forte del brano stesso.

SILVIA CAPASSO: VOTO 6

Duetto con i Modà

Silvia Capasso canta "Sono già solo" - VOTO: 8

Timothy Cavicchi canta "La notte" - VOTO: 8 E MEZZO

Veronica De Simone canta "Tappeto di fragole" - VOTO: 7 E MEZZO

Elhaida Dani canta "Arriverà" - VOTO: 7/8

Il brano delle Blind Audition

Veronica De Simone canta "At last" di Etta James (1941). La performance è assolutamente al livello della prima. Senza dubbio c'era un po' di emozione più del normale, ma la magia creata da questo brano, perfettamente nelle sue corde, è stato uno shock.

VERONICA DE SIMONE: VOTO 9

Timothy Cavicchini canta "Sweet child ‘O Mine" dei Guns 'n' Roses (1988). Cosa vuoi dire a un fan del grande rock che canta uno dei suoi pezzi preferiti? Qui non serve tecnica o un cervello attento, serve solo il talento.

TIMOTHY CAVICCHINI: VOTO 7 E MEZZO

Elhaida Dani canta "Mamma knows best" di Jessie J (2005). Esibizione meno buona rispetto all'esordio (si è persa in qualche punto), ha conservato dopo settimane di "buio" la sua anima più energetica e sorridente, forse quella che la veste meglio.

ELHAIDA DANI: VOTO 8/9

Scontro finale

Timothy Cavicchini canta "Senza parole" di Vasco Rossi. Una scelta curiosa, forse un po' anomala per la finale. Qui serviva un pezzo che desse grandissimo rilievo alla sua ugola d'oro. 

TIMOTHY CAVICCHINI: VOTO 7

Elhaida Dani canta "Adagio" di Lara Fabian. Ha superato se stessa con una performance migliore rispetto alla prima. La sua bravura ha toccato (forse) un punto massimo in questo live. Urla e strilla? Emoziona.

ELHAIDA DANI: VOTO 10

© Riproduzione Riservata

Commenti