The Voice of Italy: le Battaglie. Le 20 pagelle della settima puntata

Commento, analisi e voti ai talenti mostrati su Raidue il 18 aprile 2013. Attenzione alla musica, ai brani cantati, all'interpretazione portata sul palco delle sfide aperte al pubblico. Le emozioni (e le stonature) tra le cover più belle di sempre

Alessandro Alicandri

-

Ecco anche oggi i voti alle performance di "The Voice" relative alla puntata del 18 aprile 2013, la terza di sfide (o the battles) nella settima puntata in onda come sempre su Raidue. Il talent show dove a contare non è il vestito o il volto, ma la voce, è vivo e ancora una volta di enorme successo. Avremo anche oggi i giudizi sulle sfide a coppie proprio qui, sul Canale Cultura di Panorama.it.

La prima sfida è nella squadra di Riccardo Cocciante, tra Francesco Monti e Gabriella Iandolo nel brano «Sorry Seems To Be The Hardest Word» di Elton John (1976, da «Blue Moves»). Pur essendo un uomo e una donna, le voci erano molto simili tra loro. Il suono della voce di Francesco è incantevole, Gabriella è pura eleganza. Peccato aver eliminato uno di loro. - Riccardo Cocciante sceglie Francesco Monti

FRANCESCO MONTI: VOTO 7 E MEZZO - GABRIELLA IANDOLO: VOTO 7 E MEZZO

La seconda sfida è nella squadra di Noemi, tra Silvia Capasso e Gabriella Martinelli, il brano è «Glitter & Gold» di Rebecca Ferguson (2012, da «Heaven»). Di Gabriella ci è piaciuta molto l'eleganza dell'esibizione, il suo stare sul palco. Precisa, aggressiva e piena di energia è stata invece Silvia - Noemi sceglie Silvia Capasso

SILVIA CAPASSO: VOTO 7 + - GABRIELLA MARTINELLI: VOTO 7 E MEZZO

La terza sfida è nella squadra di Piero Pelù. Giulia Penza e Paola Criscione si sfidano. Cantano «Luce» di Elisa (2001, da «Asile's World»). La voce di Paola Criscione è fragile ma più emozionante, interiore. La voce di Giulia Penza invece è un po' stridula, presenta continuamente un suono acuto, onestamente un po' fastidioso in questa esibizione - Piero Pelù sceglie Giulia Penza

GIULIA PENZA: VOTO 6 - PAOLA CRISCIONE: VOTO 7

La quarta sfida è nella squadra di Raffaella Carrà,  tra Vito Ardito e Emanuele Lucas, il brano è «Io Vorrei… Non Vorrei… Ma Se Vuoi…» di Lucio Battisti (1972, da «Il mio canto libero»). È un peccato che The Voice, opportunità unica per i talenti meno giovani, meno belli. Ecco, in questa esibizione Emanuele è stato bravo ma Vito era grandioso - Raffaella Carrà sceglie Emanuele Lucas.

EMANUELE LUCAS: VOTO: 7/8 - VITO ARDITO : VOTO 8

La quinta sfida è nella squadra di Riccardo Cocciante, tra Elhaida Dani e Francesca Bellenis, cantano «No more tears» di Barbra Streisand e Donna Summer (1979). È un'esibizione ricca di energia, anche qui la sfida delle età ha giocato un ruolo fondamentale, ma la voce di Elhaida Dani è di una rarità, capacità e di una bellezza uniche. Francesca è una brava caratterista - Riccardo Cocciante sceglie Elhaida Dani.

ELHAIDA DANI: VOTO 8+ - FRANCESCA BELLENIS: VOTO: 7 E MEZZO

La sesta sfida è nella squadra di Noemi. Francesca Monte contro Diana Winter, cantano «Heavy Cross» dei The Gossip (2009, da "Music for Men"). Il problema che ha penalizzato Francesca Monte è il marcare troppo sulla voce, rendendola spessa in modo eccessivo. Di contro, la bravissima Diana WInter, deve ricordarsi che non è più corista, qui. Deve tirare fuori gli artigli - Noemi sceglie Diana Winter.

FRANCESCA MONTE: VOTO 6 E MEZZO - DIANA WINTER: VOTO 7

La settima sfida è nella squadra di Piero Pelù, Fabio Zampollisi è in sfida contro Timothy Cavicchini nella canzone «Wherever you will go» dei The Calling (2011, da «Camino Palmero»). L'unica differenza vocale tra i due, è la totale assenza di carattere da parte di Fabio, contro un'energia (che corrisponde a una sicurezza anche fisica) da parte di Timothy - Piero Pelù sceglie Timothy Cavicchini.

FABIO ZAMPOLLISI: VOTO 6/7 - TIMOTHY CAVICCHINI: VOTO 7+

L'ottava sfida è nella squadra di Raffaella Carrà. Michelle Perera e Chiara Lupi si sfidano sul brano «Without you» di Mariah Carey. La differenza tra le due è nell'eccessiva precisione di Chiara a scapito dell'emozione, mentre la follia di Michelle è assolutamente visibile da ogni sguardo e dal potere di ogni nota - Raffaella Carrà sceglie Michelle Perera.

MICHELLE PERERA: VOTO 8 - CHIARA LUPI: VOTO 8-

La nona sfida è nella squadra di Riccardo Cocciante. Federica Celio e Rosalia Davì si sfidano nel brano «Mare D’Inverno» di Loredana Berté e Enrico Ruggeri. La profondità della voce di Rosalia è stata emozionante, ma Federica Celio è un fiore che è a un passo dallo sbocciare - Riccardo Cocciante sceglie Federica Celio.

FEDERICA CELIO: VOTO 7 - ROSALIA DAVì: VOTO 7+

La decima sfida è nella squadra di Noemi. Antonia Laganà e Silvia Caracristi cantano «A te» di Jovanotti (2008, «Safari»). Un brano sicuramente troppo intimo per una personalità particolare come quella di Rosalia. La verità è Silvia Caracristi con la sua voce acerba e delicata, ha offerto una delle interpretazioni sorprendentemente più emozionanti della puntata - Noemi sceglie Silvia Caracristi.

ANTONIA LAGANA': VOTO 6 E MEZZO - SILVIA CARACRISTI: 8-

© Riproduzione Riservata

Commenti