Musica

Take That: Jason Orange abbandona la band

E alla fine rimasero in tre: Mark Owen, Gary Barlow e Howard Donald

Take That

Gianni Poglio

-

"Non me la sento più a di andare avanti. Non voglio impegnarmi nella registrazione e nella promozione di un nuovo album"- Così Jason Orange, 44 anni, ha deciso di dire addio ai suoi compagni di avventura, i Take That, la boyband più popolare di sempre.

Pare che l'abbandono non si stato traumatico e nemmeno litigioso. Gòi altri del gruppo si sono limitati a parlare di "una grossa perdita". Adesso nella band dove è diventato famoso Robbie Williams, sono rimasti in tre: Mark Owen, Gary Barlow e Howard Donald.

La carriera del gruppo è iniziata nella seconda metà degli anni Novanta: I Take That hanno avuto 11 singoli al primo posto in Inghilterra e in particolare un brano, Back For Good al numero uno in 31 Paesi del mondo. Jason Orange, come Howard Donald del resto, non ha mai avuto una carriera solista.



 

La carriera del gruppo è iniziata nella seconda metà degli anni Novanta: I Take That hanno avuto 11 singoli al primo posto in Inghilterra e in particolare un brano, Back For Good al numero uno in 31 Paesi del mondo. Jason Orange, come Howard Donald del resto, non ha mai avuto una carriera solista.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Le 25 migliori canzoni del 2014 - La classifica definitiva

I brani che hanno lasciato il segno a un mese dalla fine dell'anno: U2, Vasco, Pharrell Williams, Pink Floyd, Hozier e gli eterni Ac-Dc

Commenti