Snoop Dogg
Musica

Snoop Dogg e Stevie Wonder insieme in "California Roll"

Il rapper californiano si esibirà quest'estate a Lucca, Napoli e Gabicce

L’hip hop è il genere musicale dove la rottamazione è più feroce che nel PD. Oggi i nomi più amati dai teenagers sono quelli di Kendrick Lamar, Drake, Wiz Khalifa, A$ap Rocky e Joey Bada$$, tutti artisti di età compresa tra i venti e i trent’anni.

Chi resiste stoicamente alla nuova ondata di rappers è il “nonnetto” Snoop Dogg, 44 primavere e nonno sul serio del piccolo Zion, nato a gennaio dal primogenito ventunenne Corde Broadus.

Snoop, a cui non è mai mancato il senso dell’umorismo, si diverte a giocare sulla sua presunta età avanzata: “A casa faccio il vecchio. Guardo sempre la stessa m***a in televisione. Mi piace ascoltare la musica dei tempi della scuola. Mi rilasso. Mi piace rilassarmi. Sembro un anziano su una sedia a dondolo”.

Eppure il rapper di Long Beach non ha alcuna intenzione di attaccare il microfono al chiodo e di godersi in pantofole i lauti guadagni di oltre vent’anni di carriera, ma si è rimesso in gioco per l’ennesima volta con l’album Bush, prodotto dal Re Mida del music biz Pharrell Williams, giustamente Happy per i suoi astronomici introiti.

L’amore per la musica soul e funky, pari solo a quello per la marjiuana, emerge nel nuovo singolo California Roll, che si avvale della partecipazione straordinaria di  Stevie Wonder.

Il leggendario artista, in grado di vendere oltre 100 milioni di album e di vincere 25 Grammy in carriera, ha contribuito al brano con l’inconfondibile suono della sua armonica e con i controcori, lasciando a Pharrell Williams il compito di dispiegare la sua bella voce soul, mentre Snoop si produce in un cantato rilassato e cadenzato, assai diverso rispetto all’aggressivo gangsta rap degli Anni Novanta.

La canzone non fa che aumentare l’attesa per l’album Bush, nei negozi il 12 maggio, e per i tre live italiani di quest’estate, il 27 luglio all’Arenile Reload di Napoli, il 28 Luglio al Lucca Summer Festival dove duetterà con il basso stellare di Marcus Miller e  il 29 luglio alla Baia Imperiale di Gabicce.

Di seguito trovate la tracklist di Bush e il video di California Roll:

1) California Roll feat. Stevie Wonder (Calvin Broadus, Jr., Stevland Judkins, Pharrell Williams)
2) This City (Calvin Broadus, Jr., Pharrell Williams)
3) R U A Freak (Calvin Broadus, Jr., Pharrell Williams)
4) Awake (Calvin Broadus, Jr., Charles Kent, Pharrell Williams)
5) So Many Pros (Calvin Broadus, Jr., Pharrell Williams, Chad Hugo)
6) Peaches N Cream (feat. Charlie Wilson) (Pharrell Williams, Cornell Haynes, Jr., Calvin Cordozar Broadus Jr., Robert Ginyard, Jr., George Clinton, Walter Morrison & Garry Shider)
7) Edibles feat. T.I. (Calvin Broadus, Jr., Clifford Harris, Jr., Pharrell Williams)
8) I Knew That (Calvin Broadus, Jr., Pharrell Williams)
9) Run Away feat. Gwen Stefani (Calvin Broadus, Jr., Gwen Stefani, Pharrell Williams)
10) I’m Ya Dogg feat. Kendrick Lamar & Rick Ross (Calvin Broadus, Jr., Kendrick Lamar Duckworth, William Roberts II, Pharrell Williams)

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti