Musica

Sara Velardo: "Summer on a solitary beach" - Anteprima video

La cantautrice di Bagnara Calabra presenta un disco di cover grazie al crowdfunding. "Questa forma di finanziamento rafforza il legame con il mio pubblico"

Sara Velardo

Giovanni Ferrari

-

È ormai un metodo di finanziamento molto utilizzato. Il crowdfunding applicato ai prodotti musicali può portare a delle piacevoli sorprese. È questo il caso di Sara Velardo, giovane cantautrice calabrese che si era fatta conoscere dopo aver pubblicato il brano 'Ndrangheta, una canzone contro la mafia. 

Proprio oggi esce il video della sua cover di Summer On a Solitary Beach, famoso brano di Franco Battiato, realizzato in featuring con le I'm not a blonde (Chiara “Oakland” Castello e Camilla Matley). Come ha spiegato sulla sua pagina di Ulule (piattaforma francese che permette di finanziare con il crowdfunding alcuni progetti): "Sto realizzando il mio terzo disco, il primo interamente elettrico e il primo cd sui cui investo cosi tante energie, sia economiche che personali e ho scelto ancora una volta il crowdfunding per finanziarlo!". 

Questo il video (girato da Giada Canu) in esclusiva per Panorama.it


La cantante ha spiegato: "La ricompensa principale della campagna è un cd di cover, realizzato con musicisti che stimo, nonchè alcuni dei nomi più interessanti della scena milanese. Abbiamo scelto i pezzi che avremmo sempre voluto suonare e ci siamo divertiti a realizzarli". E il video della sua cover di Summer On a Solitary Beach è la prima chicca da gustare. 

A seconda della quota che si decide di donare per il finanziamento del nuovo disco di Sara Velardo, varie "ricompense": dal disco di cover ad un meet&greet (per conoscerci di persona). Anche la possibilità di un concerto a casa propria. Tutte le informazioni sulla sua pagina di Ulule

© Riproduzione Riservata

Commenti