Musica

Sanremo 2015: tutti gli ospiti musicali

Ecco chi salirà sul palco al fianco di Carlo Conti dal 10 al 14 febbraio

Ospitisanremo2015

Alessandro Alicandri

-

Mancano pochi giorni all'inizio del Festival ed è sempre più chiaro il quadro degli ospiti musicali che faranno parte di Sanremo 2015 in onda su Raiuno da martedì 10 febbraio.

Dopo l'annuncio della co-conduzione di Emma e Arisa, c'è ancora tanto da scorprire.

Ecco i nomi che affiancheranno i big e le nuove proposte al primo Festival di Carlo Conti.

Attenzione - Il post è in continuo aggiornamento 

Tiziano Ferro - Il 25 novembre il cantautore ha pubblicato "TZN - The Best of Tiziano Ferro", la prima raccolta dell'artista. Il diso è ancora in cima alle classifiche da quasi dieci settimane dalla pubblicazione. Ha lanciato i singoli "Senza scappare mai più" e "Incanto" (16 gennaio) in attesa del tour che dal 20 giugno lo porterà negli stadi italiani. Ha collaborato alla creazione dei Baci Perugina in tiratura limitata con alcune frasi tratte dalle sue canzoni. Ha collaborato con Marracash nell'album "Status" nel brano "Senza un posto nel mondo".

Imagine Dragons - La band statunitense è un vero fenomeno nel campo del rock alternativo. Sono diventati famosissimi nel 2012 con i brani "Radioactive" e "Demons". Il gruppo, capeggiato da Dan Reynolds, ha pubblicato nel mese di dicembre il singolo "I bet my life", portando un sound rinnovato ma la stessa energia di sempre. In queste settimane, stanno arrivando su Youtube alcune anteprime del loro nuovo disco "Smoke and Mirrors" in uscita previta martedì 17 febbraio. Hanno realizzato nel 2014 il brano "Warriors", colonna sonora del torneo mondiale di "League of legends", il videogioco on line più amato al mondo.

Al Bano e Romina Power - Reduci dalla loro reunion russa mandata in onda a inizio gennaio 2014 da Raiuno (insieme a tanti altri nomi della grande musica italiana anni 60) li rivedremo assieme sul palco dell'Ariston con i loro più grandi successi. Se il Festival è nato anche per dare grande visibilità internazionale agli artisti nostrani, la loro presenza oggi è irrinunciabile perché loro sono un esempio di musica che ha fatto il giro del mondo. Dal 20 febbraio fino al 16 maggio, Al Bano (da solo) sarà in tour nei teatri italiani.

Conchita Wurst - Nell'Eurosong più chiacchierato in Italia di sempre, grazie alla partecipazione di Emma Marrone, non sono mancate le polemiche legate al personaggio di Conchita Wurst, vincitrice austriaca dell'edizione 2015...e personaggio di enorme talento. La prima drag queen con la barba arriverà sul palco dell'Ariston non tanto per un'intervista, ma per cantare la sua "Rise Like A Phoenix". Vista la sua annunciata presenza all'interno del prossimo Eurovision Song Contest, sarà il ponte di connessione e "ambasciatrice" dell'evento. Visto che il vincitore di quest'anno andrà dritto dritto a Vienna, sede dell'evento.

Biagio Antonacci - "L'amore comporta" è il quinto album più venduto del 2014. Il cantautore arriva da un periodo d'oro della sua carriera, compreso il suo ritorno negli stadi al fianco di Laura Pausini e Eros Ramazzotti allo Stadio San Siro, occasione nella quale è stato realizzato anche un dvd per ricordare l'evento. Un "campione di incassi" che salirà sul palco dell'Ariston in uno dei momenti di maggior successo della sua carriera.

Gianna Nannini - Con il suo "Hitalia" ha sbaragliato le classifiche italiane, portando a casa il risultato del nono album più venduto in Italia nel 2014 (in un mese) con un album di cover. Il progetto, lanciato con il singolo "Lontano dagli occhi", ha avuto una grande accoglienza anche radiofonica. Il 23 gennaio 2015 ha rilasciato il nuovo singolo "L'immensità". Portare sul palco dell'Ariston le sue cover in chiave rock sarà un momento di grande spettacolo.

Ed Sheeran - Lui è il cantautore che tutti i cantautori vorrebbero essere. Ha solo 23 anni e ha sconvolto tutte le regole del mercato. Non è bello, ma quando imbraccia la sua chitarra e canta le sue canzoni, non ce n'è per nessuno. La sua bravura in Italia è stata recepita già prima di questo suo nuovo album, ma con "X" è esploso anche nel nostro Paese riempiendo palazzetti dello sport e coronando successi come "Sing" e "Thinking Out Loud". È lui il nuovo idolo dei giovani che amano la musica pop. E no, non sarà un fenomeno passeggero.

The Avener - Forse è il meno noto tra gli artisti finora elencati. È un produttore di musica elettronica e house francese diventato noto nel nostro Paese per il brano "Fade out lines". Nato il 23 gennaio del 1987 ha appena pubblicato in Francia il suo album d'esordio "The Wanderings of Avener". Il brano che ha dato vita al suo successo è una riformulazione autorizzata del pezzo "The Fade Out Line". La canzone ha avuto molta eco anche in Italia, classificandosi tra i sei brani più scaricati nello scorso mese di ottobre.

Saint Motel - Li abbiamo visti già ospiti di X Factor durante la finale con un'esibizione spettacolare. Ritroveremo la band di Los Angeles che ha fatto impazzire l'Italia con il brano "My Type" di nuovo nel nostro Paese. La band è formata da A/J Jackson (voce, chitarra, piano), Aaron Sharp (chitarra), Dak (basso), Greg Erwin (batteria) suonerà in Italia in quattro date nel mese di marzo.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Sanremo 2015: quanto valgono i big su Facebook e Twitter

La classifica social svela il tasso di popolarità online dei cantanti in gara. Su tutti, Nesli, a un passo dal milione di "amici"

Sanremo 2015: ecco la scenografia del Festival

Come da tradizione sanremese, la scala sarà uno degli elementi centrali

Sanremo 2015, niente di nuovo: le canzoni parlano d'amore

Brani pop e nazional popolari: si presentano così, con rare eccezioni, i pezzi dei big in gara. Brilla "Adesso e qui" di Malika Ayane con testo di Pacifico

Al via Sanremo 2015: 10 cose che succederanno all'Ariston

I venti cantanti in gara, gli ospiti, la reunion di Al Bano e Romina e gli omaggi a Pino Daniele, Mango e Giorgio Faletti: inizia il Festival di Carlo Conti

Commenti