Musica

Il ritorno dei Giant Rooks

I Giant Rooks tornano con la loro serenità ed energia con il singolo 100 mg, in uscita radio il 4 giugno apripista del nuovo EP Wild Stare

Giants Rooks 100mg

Come un fiume in piena pronto a travolgerci, i Giant Rooks tornano con la loro contagiosa serenità e travolgente energia con il singolo 100 mg, in uscita radio il 4 giugno apripista del nuovo EP Wild Stare pubblicato ad aprile, dopo che l’omonima title track in Italia ha raggiunto la Top20 della classifica dei brani più programmati in poco meno di un mese.

20enni in TOP 20, i Giant Rooks hanno dalla loro un'inarrestabile e libera esuberanza, unita alla carica e alla potenza di un songwriting raffinato e irresistibile che li ha portati, nel giro di pochissimo, ad essere i rappresentanti di una nuova giovanissima generazione di talenti.
Una consapevole fede in se stessi che va in controtendenza col cliché per cui da giovani si debba essere a tutti i costi insoddisfatti, "arrabbiati" e anaffettivi. I Giant Rooks, invece, sono pieni di buone vibrazioni.

Accolti da pubblico e critica come Europe’s most promising newcomers, dopo la vincita del prestigioso premio Pop-NRW e 3 anni spesi sui palchi dei più importanti Festival Europei (The Great Escape, Lollapalooza, Rock am Ring) i Giant Rooks, con un tour europeo già sold out in quasi tutte le date, presentano il nuovo EP Wild Stare (Virgin Records/Universal Music Italia), che prende il nome dal loro primo successo internazionale: un concentrato di canzoni esuberanti, introspettive e cariche di energia esplosiva.

Wild Stare si presenta come un EP dalle tinte uniche, ben riconoscibile nel sound e nelle intenzioni, in cui i cinque giovani talenti tedeschi fondono le loro personalità artistiche e combinano diversi stili musicali. Il risultato? Cinque brani dalla forte personalità, incalzanti, preziosi, di cui innamorarsi fin dal primo ascolto.

© Riproduzione Riservata

Commenti