Ricette Rock: lasagne al pesto alla Green Day

Omaggio culinario alla band di Wake me up when september ends

Billie Joe Armstrong dei Green Day (Getty Images)

Andrea Bariselli

-

Ce l’ho fatta! Sono riuscito a non far morire dopo una settimana la mia piantina di basilico (oltre al basilico finalmente sono riuscito a tenere in vita anche prezzemolo, peperoncino e salvia. Niente da fare invece per rosmarino e timo che ci hanno lasciati). E finalmente ho potuto fare il pesto e, dato che me ne è uscito tantissimo, un pò l’ho surgelato e con il resto ho provato a fare le lasagne al pesto alla Green Day perchè sono verdi…

Più semplice di cosi!! Devo dire che i Green Day canzone dopo canzone mi hanno convinto e se agli esordi li trovavo insopportabili, ora sono uno di quei gruppi che ascolto molto volentieri e che prima o poi andrò a sentire dal vivo. Adoro il pesto e quindi qualsiasi cosa che lo richieda per me diventa una leccornia… Queste lasagne al pesto nello specifico spaccano! Provare per credere. Per preparare un ottimo pesto, cliccate qui  

Ingredienti:

400 grammi di Lasagne; 250 grammi di Pesto; 750 ml di besciamella; 200 grammi di fagiolini; 5-6 patate di grandezza media; parmigiano grattugiato; burro q.b. e naturalmente sale e pepe.

Preparazione:

Preparate le lasagne con la pasta fatta in casa o compratele già pronte in un buon negozio di pasta fresca.

Scottatele velocemente in acqua salata.

Lessate le patate pelate e tagliate a cubetti insieme ai fagiolini, quindi saltate il tutto per qualche minuto in un tegame con burro e pepe.

Lavorate il pesto con la besciamella fino a formare una crema omogenea.

Procedete ora alla composizione delle lasagne in una pirofila creando uno strato di lasagne e uno di besciamella, cospargete di parmigiano e terminate con uno strato di patate e fagiolini.

Ripetete continuando a formare strati fino a che non avete esaurito gli ingredienti.

Disponete sulla superficie della lasagna alcuni fiocchetti di burro e cospargete con parmigiano grattugiato.

Cuocete in forno ben caldo a 200°C per circa 30 minuti.

Piccolo trucchetto: aggiungete un pochino d’olio nell’acqua di cottura per evitare che le lasagne si attacchino tra loro. 

© Riproduzione Riservata

Commenti