Musica

Riccardo Muti non torna alla Scala (e lo scrive su Facebook)

Il Maestro smentisce le voci circolate a fine dicembre 

Riccardo Muti – Credits: Getty Images

Quando ho letto a fine dicembre, sul sito del quotidiano Il Giorno, la dovizia di dichiarazioni dell'articolo intitolato "Muti di nuovo alla Scala. Gli orchestrali approvano: «Così voltiamo pagina»", ho pensato che messa così fosse una follia. Infatti... 
Ieri pomeriggio Riccardo Muti ha risposto per la prima volta personalmente, sulla sua pagina Facebook , a un fan che gli chiedeva lumi in proposito.

Scrive il signor Cirolia: "Caro Maestro e gentile Staff della Riccardo Muti Music, nei giorni scorsi mi sono imbattuto nel seguente articolo online , che darebbe come imminente un Suo ritorno alla Scala di Milano ). Volevo sapere se tale notizia corrisponde a verità; sono da anni un suo grandissimo fan e intendo continuare sempre a seguirla. Ringrazio per la cortese risposta".

E perentorissimo il Maestro risponde: "Caro Enzo Cirolia, assolutamente no e detesto i pettegolezzi propagandistici attraverso i giornali. Cari saluti, Riccardo Muti".

foto_emb8.jpg

Parole nette, inequivocabili E non parlo solo del povero giornalista che ha messo nero su bianco il tutto, evidentemente avendolo sentito da fonti considerate attendibili. Ma soprattutto del Teatro milanese che non si sa, allora, su quale base poggi i propri desideri e le relative uscite con la stampa. Come se gli otto anni di cura Lissner appena finiti l'avessero intronata, povera Scala.

Twitter @NazzarenoCarusi

© Riproduzione Riservata

Commenti