Gabriele Antonucci

-

I Red Hot Chili Peppers, dopo i tre trionfali concerti dello scorso ottobre a Bologna e Torino, hanno annunciato che torneranno in Italia con il Getaway World Tour per due concerti previsti il 20 luglio a Roma – PostePay Sound Rock In Roma (Ippodromo delle Capannelle) e 21 luglio Milano – Ippodromo all’interno del Milano Summer Festival.

I Red Hot Chili Peppers, formati oggi dal cantante Anthony Kiedis, il bassista Flea, il batterista Chad Smith e il chitarrista Josh Klinghoffer, hanno venduto oltre 60 milioni di dischi nel corso della loro carriera e vinto 6 Grammy Awards, tra cui “Miglior Album Rock” per Stadium Arcadium, “Best Rock Performance (Duo o Gruppo)” per Dani California, “Miglior canzone rock” per Scar Tissue e “Miglior performance Hard Rock with Vocal” per Give it away.

La band californiana, il cui inconfondibile stile tra rock, funk e pischedelia è ormai un marchio di fabbrica, è stata inserita nella Rock and Roll Hall of Fame nell’aprile 2012.

L'ultimo lavoro discografico The getaway, prodotto da Danger Mouse, coautore anche di 5 brani, arrangiato dall'italiano Daniele Luppi e mixato da Nigel Godrich, noto per il suo lavoro con i Radiohead,è un album convincente, che tiene insieme funk, pop rock, disco, new wave, Led Zeppelin, sprazzi di Prince, Funkadelic, Beatles e persino Pink Floyd in Dreams of a samurai.

I biglietti per entrambi gli show saranno in vendita dalle 10:00 di lunedì 19 dicembre tramite TicketOne www.ticketone.it e punti vendita autorizzati.

Gli iscritti a Songkick potranno accedere ad una prevendita dedicata dalle 10:00 di sabato 17 dicembre.

© Riproduzione Riservata

Commenti