Ray Gelato & The Giants: in tournée per un omaggio alle canzoni italiane

A Milano, al Blue Note, dall'11 al 15 febbraio, per presentare anche l'album del 2013: Wonderful! The Lost Italian Songbook

La copertina di Wonderful! The Lost Italian Songbook

Sabino Labia

-

Una parte di Swing, una di rhythm & blues e un po’ di Jive, mescolare bene ed ecco venire fuori Ray Gelato & The Giants.

Con questa particolare miscela il sassofonista e cantante inglese, grazie anche alla sua simpatia, è riuscito nel corso degli anni a divertirsi e a far divertire il pubblico di tutto il mondo. Ray si trova in questi giorni in Italia per una tournée tra Roma, Bologna e Milano dove suonerà al Blue Note dall’11 al 15 febbraio.

Il suo ultimo album Wonderful! The Lost Italian Songbook (uscito nel 2013), come si legge sul sito internet, è un omaggio al nostro Paese e agli italiani di tutto il mondo con 15 canzoni definite, dallo stesso Ray, delle vere e proprie gemme della canzone italiana, da Paolo Conte a Fred Buscaglione a Renato Carosone.

Cresciuto sulle note di Sinatra e Sammy Davis Jr., Ray ha sempre sottolineato la sua reale passione per la musica italiana napoletana degli anni Quaranta e Cinquanta.

© Riproduzione Riservata

Commenti