Musica

Queen, Bohemiam Rhapsody: tutto sulla colonna sonora del film

Nella soundtrack sono presenti cinque versioni inedite di brani registrati durante il leggendario show al Live Aid di Londra nel 1985

maxresdefault

Gianni Poglio

-

Nella colonna sonora di Bohemian Rhapsody, il film che celebra i Queen e che arriverà nelle sale italiane il 29 Novembre, saranno incluse per la prima volta tracce dal vivo registrate durante il leggendario show al Live Aid nel 1985. L’audio dei cinque brani tratti dal Live Aid non era mai stato pubblicato prima. Era infatti disponibile solo in video nel dvd/BluRay di Queen Rock Montreal. 

La prima mondiale di Bohemian Rhapsody è prevista il 23 ottobre a Londra, mentre la colonna sonora arriverà nei negozi e negli store digitali il 19 ottobre. Le 22 canzoni della soundtrack sono state prodotte da Brian May e Roger Taylor, in collaborazione con gli assistenti di studio Justin Shirley-Smith, Kris Fredriksson e Joshua J Macrae, mentre Adam Ayan e Bob Ludwig si sono occupati del mastering.

Sempre per la colonna sonora, Brian May ha inoltre ideato una nuova versione della famosa 20th Century Fox Fanfare, arrangiandola con il suo inconfondibile sound unito alle percussioni di Roger Taylor.

Fat Bottomed Girls è inedita ed arriva dagli spettacoli di Parigi del 1979 (Jazz world tour), Now I’m Here è stata registrata nel 1975 all’Hammersmith Odeon di Londra in occasione della sfilata della vigilia di Natale, mentre il duetto tra Freddie e Brian in Love of My Life proviene dal festival Rock in Rio del Gennaio 1985. 

Tra i brani della colonna sonora ci sono We Will Rock You (una versione in studio che si intergra con un’esibizione live), un mash-up realizzato appositamente per Bohemian Rhapsody Don’t Stop Me Now con nuove parti di chitarra, più simile a come la band suona oggi il brano in concerto.

Doing All Right era stata originariamente incisa dagli Smile, la band pre-Queen, composta da Brian e Roger con il cantante Tim Staffell. Quando Tim se ne andò, Roger e Brian si unirono a Freddie per formare i Queen, che la reinterpretarono includendola nel loro primo album. Per ricreare la versione originale degli Smile, Brian e Roger si sono riuniti con Staffell agli Abbey Road Studios per registrare nuovamente la canzone.

LA TRACKLIST 

1. 20th Century Fox Fanfare 0:25
2. Somebody To Love 4:56
3. Doing All Right... revisited (Performed by Smile) 3:17
4. Keep Yourself Alive (Live At The Rainbow) 3:56
5. Killer Queen 2:59
6. Fat Bottomed Girls (Live In Paris) 4:38
7. Bohemian Rhapsody 5:55
8. Now I'm Here (Live At Hammersmith Odeon) 4:26
9. Crazy Little Thing Called Love 2:43
10. Love Of My Life (Rock In Rio) 4:29
11. We Will Rock You (Movie Mix) 2:09
12. Another One Bites The Dust 3:35
13. I Want To Break Free 3:43
14. Under Pressure (Performed by Queen & David Bowie) 4:04
15. Who Wants To Live Forever 5:15
16. Bohemian Rhapsody (Live Aid) 2:28
17. Radio Ga Ga (Live Aid) 4:06
18. Ay-Oh (Live Aid) 0:41
19. Hammer To Fall (Live Aid) 4:04
20. We Are The Champions (Live Aid) 3:57
21. Don't Stop Me Now… revisited 3:38
22. The Show Must Go On 4:32

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I Queen in 3D raccontati e fotografati da Brian May in un libro cult

Una grande collezione di fotografie tridimensionali visiibili attraverso uno stereoscopio progettato dal leggendario chitarrista

Freddie Mercury, 25 anni senza: le 20 canzoni indimenticabili dei Queen

I brani della leggendaria band inglese sono entrati prepotentemente nella memoria collettiva, mostrando tutte le sfumature del rock

Freddie Mercury, 25 anni senza: le 30 frasi più belle del cantante dei Queen

“Di certo non ho alcuna aspirazione di vivere fino a settant’anni... sarebbe così noioso", ha dichiarato profeticamente in una sua intervista.

Commenti