Prince pubblica 2 album nello stesso giorno

Il 30 settembre escono Art official age e Plactrumelectrum

Prince

Prince – Credits: Getty Images

Gianni Poglio

-

Non c'è da stupirsi quando si parla di Prince. Lui gioca da sempre con le regole del mercato. Anche questa volta. Il 30 settembre usciranno infatti due nuovi album in studio: Art officioal age e Plectrumelectrum. Il primo è un album solista, il secondo un disco della sua nuova band, le 3Deyegirl. 

Entrambi gli album, che saranno venduti separatamente, sono disponibili in pre-order digitale .

I primi acquirenti riceveranno ‘instant tracks’ da ogni album. La pubblicazione dei due dischi sarà anche supportata da una serie di eventi speciali che saranno annunciati a breve.

Art Official Age è un classico album di Prince, prodotto, arrangiato, composto ed eseguito da Prince e Joshua Welton, una miscela di soul, R&B e funk. 

Plectrumelectrum è invece il disco di una band, quella delle 3RDEYEGIRL, che comprende Donna Grantis (chitarra), Hannah Ford Welton (batteria) e Ida Nielsen (basso). Registrato dal vivo e in analogico, l’album è un elettrizzante testamento funk-rock. 

I nuovi album segnano il ritorno ritorno alla Warner Bros. Records, la casa discorgrafica originale di Prince. La rinnovata collaborazione arrivò dopo l’annuncio che la Warner Bros.Records aveva restituito a Prince i master delle registrazioni dei suoi pioneristici album degli anni 80, tra cui Dirty Mind1999Purple Rain e Sign ‘O’ the Times.

"Prince è uno dei pochissimi artisti visionari che hanno davvero ridefinito e dato nuova forma alla musica e alla cultura moderna” ha dichiarato Cameron Strang,  Presidente e CEO della Warner Bros. Records. “Negli ultimi 35 anni, non ha mai smesso di evolversi, mettendosi alla prova, re-inventando il suo sound e spingendosi oltre i limiti. Come solo Prince poteva fare, ci ha appena dato non uno ma due album straordinari che esprimono l’incredibile spettro e profondità del suo talento.Tutti noi alla WBR siamo immensamente orgogliosi di lavorare con Prince e di portare la sua musica alle legioni dei suoi fan intorno al mondo. Ed è superfluo dirlo ma siamo eccitati di lavorare ancora con lui.”

© Riproduzione Riservata

Commenti