Il figlio di Michael Jackson debutta in tv. Ma non canta

Prince Michael fa il critico cinematografico. E la musica? Nemmeno a parlarne

Prince Michael, il figlio di Michael Jackson (Getty Images)

elisabetta.tomasone

-

Mentre in Italia si celebra il grande successo dello show del Cirque de Soleil, The Immortal World, spettacolare tributo alla carriera e alla vita del Re del Pop (sold out tutte le date), dall'America arriva la notizia che il figlio di Michael, Prince Michael, sta per esordire come star del piccolo schermo. Il noto format, Entertainment tonight, lo ha ingaggiato come corrispondente per la premiere del film Il Grande e Potente Oz. Interrogato sulle sue ambizioni lavorative, il sedicenne, l'erede del King Of Pop, non esita a sbandierare i sogni nel cassetto.

'Voglio diventare un artista a tutto tondo' ha dichiarato Prince Michael, ricordando il padre, scomparso nel 2009. 'Devo tutto a lui, mi ha cresciuto nel modo giusto. Sono abituato alla presenza dei media, ma adesso è diverso perchè sarò l'intervistatore, non più l'intervistato. Voglio diventare un artista a tutto tondo: produttore, regista, scenografo e attore'. Inosmma, qualsiasi cosa tranne la musica.

Prince Michael sarebbe stato coinvolto dalla rete televisiva per le sue conoscenze in campo cinematografico, alimentate fin dalla tenera età dal padre. 'Adoro i filmdi Peter Jackson: Il signore degli anelli, Lo Hobbit e King Kong. Amo il modo in cui gira e come riesce a dare vita alle cose' ha dichiarato Prince Michael, che ha aggiunto: 'Con mio padre studiavo i suoi film. Azzeravamo il volume e li vedevamo senza audio, per concentrarci solo sulle inquadrature'.

© Riproduzione Riservata

Commenti