Musica

Pino Daniele: l'ultima volta sul palco in un doppio cd

"Nero a metà live" cattura le emozioni del concerto dello scorso dicembre al Mediolanum Forum di Milano

Pino Daniele

Gianni Poglio

-

Difficile non emozionarsi mentre scorrono le tracce di NERO A METÀ LIVE, il doppio album che cattura le emozioni dell’ultimo concerto di Pino Daniele, lo scorso 22 dicembre al Mediolanum Forum di Milano. Protagoniste dello show tutte le canzoni contenute nell’omonimo terzo album di Pino del 1980 ed altri grandi successi.

L'album contiene anche un brano ineditoAbusivo, realizzato grazie al recupero di un provino del 1975, con chitarra e voce originali dell'epoca, fuso con una jam session registrata nel 2015 (con Tullio De Piscopo alla batteria, Gigi De Rienzo al basso ed Ernesto Vitolo all'organo).

Qui sotto, il testo di Abusivo:

Abusivo so' nato, abusivo aggio campato

e chilli duje perucchji 'o juorno mo' nun' me vonno manco da' [i]

ma quannn' a sera chella vecchia che me ven' a vasà me fa' passà 'a paura[ii]

ringrazio a' Maronna c'a casa m'a' fà truvà [iii]

sto' assettato stammatina ca sti machine aggia guardà

ma vidit' a vecchiaja, che vita c'aggia fa' [iv]

ma quannn' a sera chella vecchia che me ven' a vasà me dice:

nun da' retta e n'atu poco c'amma campà [v]


Quei pochi spiccioli al giorno nemmeno mi vogliono essere riconosciuti

Ma quando la sera torno a casa e “chella vecchia” (mia moglie) mi bacia, mi fa passare la paura.

Ringrazio la Madonna che me la fa ritrovare a casa al mio rientro (nota:  la Madonna ricorre spesso nell'intercalare napoletano)

Guarda che vita mi tocca fare alla vecchiaia!

Non dar retta, mi dice, non ti arrabbiare, dobbiamo vivere ancora  pochi anni.

 

© Riproduzione Riservata

Commenti