Giovanni Ferrari

-

Tanti se lo ricordano per la sua (apprezzatissima) partecipazione a X Factor nel 2013. Altri per il suo singolo Carillon, certificato disco d'oro (da indipendente). Ma ora Mr.Rain, bresciano di venticinque anni, vuole andare oltre. E vuole portarci con sé.

In questi anni il suo percorso si è infittito e un nuovo punto di partenza è la sua entrata in Warner Music, una delle più importanti major nel nostro paese (e non solo): "Ci sono entrato con l'idea di non snaturare il mio prodotto. Continuerò a fare quello che facevo prima, semplicemente con la possibilità di arrivare a più persone", ci ha raccontato. 

Il suo nuovo singolo è I grandi non piangono mai, un brano dedicato alla madre che ha già convinto i tanti fan del rapper e beatmaker: È un pezzo molto sentito dal mio pubblico". I grandi non piangono mai è un brano forte, in linea con i precedenti singoli dell'artista: "Il filo rosso è la nostalgia. È la chiave di quasi tutte le mie canzoni. Io cerco di scrivere di me, di quello che mi è capitato. E finisco sempre lì", ha confessato Mr.Rain.


Il rapper bresciano, che ama Eminem e Macklemore (e che nel nostro Paese apprezza Salmo, anche se "non seguo molto l'hip hop italiano"), sta preparando un nuovo album, che uscirà quest'anno: "Ci sto lavorando tantissimo. Ci saranno dei featuring ma non posso ancora dire nulla". Cosa ci stupirà? "Le basi saranno molto particolari", ha assicurato. 

© Riproduzione Riservata

Commenti