È morto Lou Reed: la musica in lutto

Aveva 71 anni - Le 15 canzoni della sua vita

Una delle ultime immagini di Lou Reed, 5 ottobre 2013 (Getty Images)

"Fatti un giro nella zona selvaggia", cantava beffardo in Walk on the wild side. Lou Reed se n'è andato, il poeta non c'è più.

Le ultime notizie sulla sua salute non erano rassicuranti: un trapianto di fegato nei mesi scorsi. Al momento non ci sono altre informazioni sulle cause della morte. Reed aveva 71 anni ed era nato il 2 marzo del 1942 a Brooklyn

Il suo testamento musicale è fatto di album e canzoni che hanno rivoluzionato il linguaggio del rock. A cominciare dal leggendario esordio dei Velvet Underground del 1967, quello con la banana  di Andy Warhol in copertina. A seguire una formidabile carriera solista segnata da capolavori come Transformer, Berlin, Coney Island baby, The Raven. 

Nessuno come lui è riuscito a raccontare attraverso parole e suoni i meandri oscuri e le mille luci di New York. La musica è in lutto.

Le quindici canzoni che hanno fatto la sua storia:

1 Sunday Morning

2 Venus in Furs

3 Berlin

4 Walk on the wild side

5 Perfect Day

6 Satellite of love 

7 The Bells 

8 Coney Island Baby

9 Sweet Jane

10 Who am I

11 Man of good fortune 

12 Street Hassle

13 Sex with your parents (Motherfucker)

14 Romeo had Juliet

15 NYC man

© Riproduzione Riservata

Commenti