È morto Dick Wagner il leggendario chitarrista di Alice Cooper e Lou Reed

Aveva suonato anche con Kiss, Aerosmith e Peter Gabriel. 

Dick Wagner – Credits: Official Website

Gianni Poglio

-

La fama del suo nome non è mai stata pari all'eccezionale qualità del suo talento chiatarristico. Nato in Iowa, ma cresciuto in Michigan, Dick Wagner è morto ieri per un'infezione polmonare all'età di 71 anni. Wagner ha suonato e scritto brani per molti musicisti rock e non solo. 

Tra le sue incisioni ce ne sono alcune che sono storia del rock. Basti pensare a Berlin di Lou Reed o all'indimenticabile live album, sempre di Reed, Rock and roll animal, un classico senza tempo, impreziosito dalla straordinaria performance di Wagner. Il vecchio Dick ha lasciato il segno anche nei dischi dei Kiss, suonando la chitarra in Beth, in uno dei pezzi più forti degli Aerosmith, Train kept a rolling e persino in Here comes the flood di Peter Gabriel

Senza dimenticare ovviamente i capolavori di Alice Cooper, primo fra tutti Welcome to my nightmare, l'album a cui Wagner ha contribuito scrivendo alcuni brani epici come la title track o Only Women Bleed.

Proprio Alice Cooper nelle scorse ore ha voluto ricordare il musicista e l'amico: "Quante risate insieme. Non è retorica dire che lavorare con lui era pura magia. Il suo modo di suonare la chitarra era un brand di quelli che non esistono più. Credo sia un'immensa perdita per tutti noi. E, naturalmente, per il rock and roll...".  

© Riproduzione Riservata

Commenti