Mario Biondi: "Che meraviglia stare sul palco con gli Earth Wind & Fire"

Il cantante italiano ospite live della leggendaria band americana

Mario Biondi (Ufficio Stampa)

Gianni Poglio

-

23 luglio 2013, una data che Mario Biondi non dimenticherà facilmente. Salire sul palco con gli Earth Wind & Fire vuol dire esibirsi una band che è storia. 'Sono arrivato in scena con le braccia alzate e i pugni stretti come Rocky Balboa dopo un combattimento vincente. Per me è stata una grande vittoria, un grande privlegio. Sono una band di persone squisite, dopo il souncheck si sono alzati e mi hanno applaudito' racconta il vocalist a Panorama.it. 

'Una meraviglia. Ho cantato con loro a Milano After the love has gone (sotto, il video), un pezzo straordinario. Nel loro prossimo disco in uscita a settembre, Now then & forever, ho duettato con loro proprio su After the love has gone. Ero così eccitato all'idea di condividere il palco con loro che la notte del concerto prima non sono riuscito a chiudere occhio. In studio sono eccezionali, hanno feeling e passione da vendere. Non hanno l'ossessione della perfezione formale Sono umani e meravigliosamente bravi'.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti