Musica

Marillion, All One Tonight: trionfo alla Royal Albert Hall

In cd e dvd lo spettacolare live dello scorso ottobre a Londra. In scaletta, tutte le canzoni dell'ultimo album, F.E.A.R.

81u38mWfWdL._SL1200_

Gianni Poglio

-

Il primo grande pregio di All One Tonight è la qualità del suono. Spesso i live album non vanno al di là della pura e semplice testimonianza di un evento senza però soddisfare i requisiti di godibilità sonora. 

Non è questo il caso di All One Tonightun disco brillante, intenso, suonato da una band di musicisti di grande esperienza che nel corso dei decenni non hanno mai perso l'entusiasmo e il "magic touch".

La tracklist del disco registrato alla Royal Albert Hall di Londra nell'ottobre del 2017, è composta dall'intero ultimo album in studio, F.E.A.R e da un "best of" dell'era Hogarth, il vocalist che ha sostituito Fish nella line up. 

Spiccano tra le altre, la suite in cinque parti di El Dorado e Living in Fear. E poi, ancora, Easter, Man of thousands faces, Go! e la conclusiva The leavers V. Perfettamente a fuoco la voce di Steve Hogarth, il frontman ideale per questa progressive rock band entrata da tempo a pieno titolo tra le formazioni più importanti del genere.

Una certezza: i Marillion sono un vero gruppo, un team di musicisti eccellenti al servizio delle canzoni e di un concept che, meritatamente, vanta ancora un ampio e fedele seguito in tutto il mondo.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Steve Hackett: The night siren, un gioiello prog rock

L'ex chitarrista dei Genesis torna con un disco di grande qualità - Le date dei concerti italiani a luglio

Chris Squire: addio a un mito del Prog Rock - Le immagini

Si è spento a Phoenix, in Arizona, il leggendario musicista degli Yes - Un video live per ricordarlo

Museo Rosenbach: torna dopo 40 anni la leggendaria prog-rock band italiana

La recensione di Barbarica, il nuovo album 

Commenti